Prima squadra

Dalla Toscana a Sanremo, segui il viaggio dei gialloblu

Dalla Toscana a Sanremo, segui il viaggio dei gialloblu

Grande entusiasmo e concentrazione per il big match di oggi delle 14.30 che vedrà il San Donato Tavarnelle in trasferta affrontare la Sanremese del neo tecnico Massimo Costantino.

La squadra di Marmorini è partita ieri da Tavarnelle, dopo l’allenamento mattutino, in bus, carico di sogni e speranze.

La squadra ha pernottato ad Arma di Taggia, a pochi chilometri da Sanremo per trovare al meglio la concentrazione e ricaricare le pile dopo un lungo viaggio di 5 ore fra la Toscana e la Liguria.

La colazione di prima mattina, il risveglio muscolare e uno sguardo agli avversari prima del pranzo e poi della partenza per Sanremo.

Appena saranno a disposizione le formazioni delle due compagini, sarà inserito sul sito internet della società e sulla pagina Facebook del San Donato Tavarnelle un articolo con la cronaca LIVE del match contro i matuziani di mister Costantino e a tal proposito andiamo a conoscere le parole del neo allenatore che ha parlato a Rivierasport.it “Non stravolgerò il lavoro fatto da mister Calabria che ha dato una grande impronta a questa squadra. Il San Donato Tavarnelle è un avversario ben strutturato, letale sulle ripartenze. Per vincere partite come queste occorre l’umiltà dei grandi e non pensare di essere solo la Sanremese.

Al momento della presentazione del nuovo allenatore, spazio anche a Magrin, ex centrocampista del Varese, stregato dal progetto dei matuziani.

Sempre al portale Rivierasport.it ha parlato anche il centravanti del San Donato Tavarnelle, Nicola Pozzi, tornato a disposizione dopo qualche linea di febbre durante la settimana “La Serie D per me è una nuova realtà e qua al San Donato Tavarnelle sono stato accolto molto bene. Domani affrontiamo la Sanremese che è una delle squadre più attrezzate di questo campionato e costruita per vincere”.