Prima squadra

Elia Galligani suona la carica per il 2019. Le sue parole a Calciopiù

Elia Galligani suona la carica per il 2019. Le sue parole a Calciopiù

Elia Galligani, attaccante del San Donato Tavarnelle, ha parlato ai microfoni del settimanale sportivo Calciopiù. Parole che ha rilasciato a Valerio Pieraccini. Ecco l’intervista integrale

Elia, una stagione che sinora è stata molto positiva per voi.
“L’annata sta andando bene, come organizzazione societaria si tratta di una realtà molto importante”.

Giunti a questo momento della stagione, qual è il vostro obiettivo?
“Noi eravamo coscienti della forza della squadra ma non riuscivamo a capire il motivo per cui effettivamente non ingranassimo. Poi, abbiamo sistemato il dovuto, è arrivato mister Malotti e, da quel momento, c’è stata una vera e propria svolta caratteriale. Ogni giocatore è riuscito ad esprimersi al 100%. Non ci siamo prefissati un obiettivo preciso e, data la qualità della rosa, può succedere di tutto”.

Credi nella possibilità di vincere? Chi vedi tra quelle che lotteranno fino alla fine?
“Io credo nella vittoria del campionato, dato quanto successo lo scorso anno con la vittoria dell’Albissola. Vedo alcune squadre molto forti come Tuttocuoio ed Aquila Montevarchi, ma anche il Ghiviborgo ha qualità grazie ad un allenatore come Guido Pagliuca ed un preparatore come Edoardo Bertocchini”.

Ti sei dato un traguardo da raggiungere?
“Personalmente, ho migliorato lo score dello scorso campionato con il Viareggio, avendo siglato 7 gol e spero di eguagliare nel ritorno il girone d’andata in termini di reti”.