Prima squadra

Primo gol in stagione, Frosali: “Sogno la Lega Pro con questi colori”

Primo gol in stagione, Frosali: “Sogno la Lega Pro con questi colori”

Uno stacco imperioso di testa, la corsa verso la banderina del corner e il pugno di esultanza come “Il Cobra” Giordani. Una descrizione che corrisponde a Francesco Frosali, classe 93, autore del gol del vantaggio contro la Valdinievole Montecatini nel primo tempo che ha sbloccato la partita.

Lui, tavarnellino doc, sogna in grande per la sua squadra e il suo paese: “Vorrei arrivare più in alto possibile, giocarsi i playoff e magari per un anno affrontare la Lega Pro con i colori gialloblu del San Donato Tavarnelle“. Un sogno nel cassetto per Francesco Frosali che in passato era un attaccante, capace un anno di gonfiare la rete 27 volte e attirare l’attenzione della Fiorentina.

Successivamente poi in quegli anni a Tavarnelle il mister chiese uno sforzo a Frosali che spostò il suo ruolo in difesa e da allora erge un muro per allontanare le rappresaglie avversarie. I suoi colori sono sempre però stati quelli della squadra del presidente Andrea Bacci ed esclusa un’altra parentesi viola in quel di Certaldo, la passione di Francesco si è concentrata unicamente sul San Donato Tavarnelle.

Lo ribadisce più volte, a parole e sul campo, il suo orgoglio di essere tavarnellino e non si nasconde, sogna in grande per il suo paese, consapevole della forza di una squadra pronta ad esprimere tutto il suo potenziale.