Prima squadra

Ko con il Ligorna, Marmorini: “Ho più fiducia che mai”

Ko con il Ligorna, Marmorini: “Ho più fiducia che mai”

Prima sconfitta dell’anno per i gialloblu di mister Marmorini sul campo ‘Genova A’ contro il Ligorna 1922. Brucia questo risultato per il gioco espresso dal San Donato Tavarnelle che ha avuto un blackout di 20 minuti a cavallo fra la fine del primo tempo e l’inizio del secondo. Il Ligorna si è portato in vantaggio al 33′ con Clematis, abile a sfruttare un rimpallo a centrocampo e da posizione defilata involarsi verso la porta. Difesa del San Donato Tavarnelle leggermente in ritardo nel chiudere la conclusione dell’attaccante della terza squadra di Genova che batte così Giusti.

La doccia fredda arriva al 52′ con Miello che dagli undici metri non perdona e porta sul 2-0 i locali. C’è il San Donato Tavarnelle, autore di una buona mezzora nel primo tempo e di un forcing nella ripresa, capitalizzato dal ‘Cobra’ Giordani che su palla inattiva nel finale di partita trova il colpo di testa che prova a riaprire il match. Ormai però non c’è più tempo e l’arbitro, il signor Monaldi di Macerata, manda tutti sotto la doccia.

A fine partita il commento di mister Marmorini: “Abbiamo disputato una ottima partita, annebbiata da alcuni momenti dove abbiamo abbassato il livello e siamo stati puniti. La prima rete è arrivata da un nostro errore, forse viziato da un fallo, ma non serve parlare degli episodi, come in occasione del rigore”. Le due reti non hanno spento la voglia dei gialloblu: “Abbiamo ripreso a macinare gioco, disputando una discreta partita, con ulteriori progressi rispetto alla partita con l’Albissola 2010. Esco da questi 90 minuti più fiducioso che mai”

Ligorna-S.Donato Tavarnelle 2-1
LIGORNA: Fenderico, Giliardi, Dell’Osso, Lembo, Gallotti, Clematis, Pasciuti, Panepinto, Valenti, Miello, Zunino. A disp.: Boasi, Masella, Moresco, Boveri, Cavallone, Serinelli, Oneto, Vassallo, Dapelo. All.: Monteforte.
S.DONATO TAVARNELLE: Giusti, Manganelli, Regoli, Picascia, Frosali, Di Vito, Caciagli, Miccoli, Carradori, Rustici, Giordani. A disp.: Florindi, Salvestroni, Cela, Rinaldini, Calamandrei, Morandi, Vecchiarelli, Favilli, Motti. All.: Marmorini.
ARBITRO: Marco Monaldi Macerata, coad. da Alberto Passoni Monza e Mirko Piotti Brescia
RETI: 33′ Clematis, 52′ Miello, 89′ Giordani

LA CLASSIFICA DEL GIRONE E – SERIE D

 

N SQUADRA PT G V N P GF GS D
1 SAVONA 6 2 2 0 0 5 2 3
2 VIAREGGIO 2014 4 2 1 1 0 5 2 3
3 PONSACCO 4 2 1 1 0 4 2 2
4 MASSESE 4 2 1 1 0 3 2 1
5 FINALE LIGURE 4 2 1 1 0 3 2 1
6 ALBISSOLA 4 2 1 1 0 2 1 1
7 LIGORNA 4 2 1 1 0 2 1 1
8 GHIVIZZANO BORGOAMOZZANO 3 2 1 0 1 3 5 -2
9 SERAVEZZA 3 1 1 0 0 1 0 1
10 VALDINIEVOLE MONTECATINI 2 2 0 2 0 2 2 0
11 LAVAGNESE 2 2 0 2 0 1 1 0
12 REAL FORTE QUERCETA 1 2 0 1 1 2 3 -1
13 SAN DONATO TAVARNELLE 1 2 0 1 1 2 3 -1
14 UNIONE SANREMO 1 2 0 1 1 2 3 -1
15 SESTRI LEVANTE 1 2 0 1 1 0 1 -1
16 RIGNANESE 0 2 0 0 2 3 6 -3
17 SCANDICCI 0 1 0 0 1 2 3 -1
18 ARGENTINA 0 2 0 0 2 2 5 -3