Prima squadra

Montespaccato – San Donato Tavarnelle: 2-1. Non basta capitan Frosali: CRONACA E FOTO

Montespaccato – San Donato Tavarnelle: 2-1. Non basta capitan Frosali: CRONACA E FOTO

Risultato amaro, quello maturato nella prima trasferta in terra laziale per il San Donato Tavarnelle che cade di misura con una sconfitta per 2 a 1 contro il Montespaccato.

Innanzitutto c’è da registrare la calorosa accoglienza del presidente del Montespaccato, Massimiliano Monnani, assieme allo staff dirigenziale, al nostro numero Andrea Bacci. I due presidenti hanno scambiato 2 battute e i locali hanno consegnato un libro con la storia del Montespaccato, dalla fondazione fino ai tempi d’oggi.

Un gesto che, prima del risultato, ci ricorda il valore dello sport.

⚡️🔵Il presidente del Montespaccato Calcio, Massimiliano Monnanni, consegna al presidente Andrea Bacci, il libro della storia della società.Un grazie di cuore alla società e al benvenuto che ci è stato dato

Pubblicato da ASD San Donato – Tavarnelle su Domenica 4 ottobre 2020

In campo i giallo blu di mister Paolo Indiani hanno ricalcato la formazione della prima giornata di campionato che è scesa in campo sul sintetico di Montespaccato, alla prima casalinga e dopo un digiuno di molti anni lontano dalla D.

Il San Donato Tavarnelle parte con l’acceleratore e primi 25 minuti sono completamente di marca giallo blu: Pino e Disanto sono sugli scudi ma non riescono a concretizzare le occasioni prodotte. Le corsie funzionano bene con Ciurli e Disanto pronti a spingere. Al 4′ è Regoli a scaldare le mani al portiere avversario, mentre Tartaglione al 7′ spedisce a lato da buona posizione, dopo una ottima combinazione targata Ciurli – Regoli.

Al minuto 11 Disanto scende sulla sinistra, pallone che taglia tutta l’area di rigore ma Pino non arriva sulla sfera, raccolta da Ciurli che spedisce a lato. Al 13′ Pino recupera caparbiamente un pallone e salta due avversari ma davanti al portiere spedisce alto una clamorosa occasione.

Al 18′ ancora palla al bacio di Disanto per Pino che in girata calcia alto sopra la traversa nell’area piccola. Al 27′ si affacciano i locali in attacco e trovano la rete con una carambola pazzesca, dove probabilmente l’ultimo tocco è di Catese.

GLI HIGHLIGHTS 

Al 32′ ancora San Donato Tavarnelle dalla sinistra con Alessio che si accentra ma tira alto. Al 34′ è capitan Frosali a trovare la rete del pareggio: sugli sviluppi di un calcio piazzato schiaccia il pallone con il destro, spedendolo sotto il set. Il primo tempo si chiude sul risultato di parità e la ripresa vede subito l’uscita di Paolo Regoli per far spazio a Brenna in difesa.

Al 49′ Regoli fa gridare al gol ma ancora una volta l’estremo difensore dei locali si supera. Al 61′ ancora Pino abile a proteggere un pallone in area di rigore e calciare di potenza, palla contratta dal portiere avversario che ringrazia la difesa, pronta a togliere il pallone dalla linea di porta. All’87’ la beffa: ripartenza dei locali con Brenna che tocca un giocatore bianco blu, dal dischetto Gambale non perdona e condanna i giallo blu alla sconfitta. A nulla basta la punizione di Frosali che centra in pieno la traversa nel finale.