Prima squadra

Motti apre le danze, la sua gioia senza fine: “Partita difficile ma 3 punti fondamentali”

Motti apre le danze, la sua gioia senza fine: “Partita difficile ma 3 punti fondamentali”

E’ il volto della felicità, il sorriso della gioventù quello che emana il classe 98′ Matteo Motti. La sua rete in avvio di gara ha consentito al San Donato Tavarnelle di spianare la strada verso la vittoria.

Ecco le sue parole in sala stampa: “Sono contento, era una partita difficile ma abbiamo trovato subito il gol che ci ha spianato la strada”. Un plauso al compagno Favilli autore della seconda rete per poi proseguire nella sua analisi: “Abbiamo cercato poi di trovare un’altra segnatura ma non ci siamo riusciti”. Sulla sua stagione: “Quando ho giocato sono stato autore di buone prestazioni, segnando sempre, ma è chiaro che per un calciatore avere più minuti per giocarsi le sue chances sono importanti”. 

La rete del vantaggio nasce da destrezza, precisione e caparbietà: “Una ripartenza di Giordani molto importante che è stato capace di mandarmi in profondità e in scivolata ho trovato il tocco sotto misura vincente”.