Prima squadra

Pareggio con il Flaminia, le parole di Venturi e Zagaglioni

Pareggio con il Flaminia, le parole di Venturi e Zagaglioni

Al termine dei 90 minuti contro il Flaminia in sala stampa si sono presentati Simone Venturi e Iacopo Zagaglioni.

Ecco le parole dell’allenatore giallo blu

“La squadra deve crescere nella personalità e stima di se stessa perché di fronte avevamo una compagine costruita per stare molto in alto. Detto questo non voglio cercare alibi, dettati da infortuni e situazioni che stanno penalizzando la squadra, c’è ancora tanto da lavorare ma ci prendiamo questo punto importante. La partita era stata preparata per lasciare loro il possesso palla e poi ripartire, come avvenuto soprattutto nel primo tempo dove abbiamo sfiorato per due volte la rete del vantaggio. Siamo reduci da una serie di risultati positivi e gradualmente stiamo lavorando a pieno regime. Tetteh deve recuperare la condizione fisica, Gemignani era fuori per un problema fisico e Masini è stato in bilico fino all’ultimo”.

Il centrocampista vede, come il mister, il bicchiere mezzo pieno

“Abbiamo ottenuto un risultato che dà morale e che ci vede lasciare il campo con un prezioso punto. Dobbiamo lavorare ancora molto ma questo gruppo è più che mai unito”