Prima squadra

Playoff Juniores, ko con la Sinalunghese. I risultati e i commenti dai protagonisti del Settore Giovanile

Playoff Juniores, ko con la Sinalunghese. I risultati e i commenti dai protagonisti del Settore Giovanile

I risultati del SETTORE GIOVANILE del San Donato Tavarnelle disputati fra il 27 – 28 aprile

JUNIORES NAZIONALI – girone G (sabato 27 aprile alle 16 a Tavarnelle val di Pesa)

San Donato Tavarnelle – Sinalunghese 1-2

Non è bastato un gol di Montini agli Juniores di mister Marco Berchielli per andare avanti nelle fasi finali del campionato. Una sconfitta, quella maturata fra le mura amiche contro la Sinalunghese, frutto anche dell’espulsione di Conti che ha condizionato di fatto la partita e spianato la strada alla Sinalunghese che ha aperto le danze. Bardelli e Kokora hanno permesso ai senesi di vincere al ‘Pianigiani’ di Tavarnelle di fronte ai giallo blu che fino alla fine hanno tenuto testa agli avversari: “Sognavamo la finale ma il calcio è questo. I nostri avversari hanno dimostrato il loro valore e ai ragazzi posso dire di aver lottato caparbiamente, anche con l’uomo in meno, per cercare di fare risultato. Adesso che la stagione volge al termine allenteremo un po’ gli allenamenti.

UNDER 17 – Allievi Regionali 2002 – girone B – 30esima giornata (domenica 28 aprile alle 10 a Pontedera)

Oltrera – San Donato Tavarnelle 0-0

Finisce a reti bianche la sfida contro l’Oltrera che adesso vede i giallo blu di Vella a -4 dalla capolista Sporting Cecina, prossimo avversario proprio del San Donato Tavarnelle. “Abbiamo avuto alcune occasioni che non abbiamo sfruttato appieno. Non abbiamo rischiato niente ma talvolta certe situazioni non sono state lette correttamente. Adesso testa e cuore alla sfida con la capolista, vogliamo crederci fino alla fine” ha concluso l’allenatore giallo blu

UNDER 14 – Giovanissimi ‘B’ 2005 – girone M – 15esima giornata (domenica 28 aprile alle 10.30 a Sambuca val di Pesa)

San Donato Tavarnelle – Casellina 1-2

Finisce con una sconfitta la sfida dei ragazzi di mister Santagati fra le mura amiche. Sono scesi in campo Burroni, Ferraro, Pieri, Redondo, Antidormi, Ciapetti, Forconi, Rosati, Marini, Scotto e Arena. Il Casellina crea poco ma sotto porta si dimostra letale e segna due reti che garantiscono il bottino pieno. Nel mezzo alle due reti il rigore di Arena va sul tabellino per i giallo blu