Prima squadra

San Donato Tavarnelle – Cannara: 3-0. La cronaca

San Donato Tavarnelle – Cannara: 3-0. La cronaca

Il San Donato Tavarnelle, dopo l’amaro esordio in campionato contro il Foligno, scende in campo al ‘Pianigiani’ di Barberino Tavarnelle per conquistare i primi 3 punti stagionali.

L’avversario odierno è il Cannara, reduce dal pareggio casalingo con lo Scandicci. E’ un risultato rotondo che arriva quello dal ‘Pianigiani’ di Tavarnelle di Pesa dove i locali dopo un ottimo primo tempo non riescono a trovare la rete del vantaggio.

Le occasioni più ghiotte con Disanto e Kernezo che impegnano seriamente la retroguardia del Cannara che riesce però a sventare le minacce della squadra di Venturi.

La ripresa si apre con la rete al 49′ di Zuppardo, abile a recuperare la sfera deviata sul palo da Lori dopo una splendida conclusione di Gemignani; il 9 giallo blu trova il tocco sotto misura che apre le danze. Il raddoppio arriva al 73′ e porta la firma ancora una volta di Zuppardo, che realizza la seconda rete con una splendida rovesciata sugli sviluppi di una rimessa laterale.

C’è gloria nel finale all’84’ anche per il giovane Pino che raccoglie un cross dalla destra e trova un tocco facile sotto misura. A segno il giovane 2000 che aveva sostituito proprio l’esperto bomber Zuppardo.

SAN DONATO TAVARNELLE: Cucchiararo, Ciurli, Di Mascio (85′ Nassi), Gemignani, Zambarda, Salvadori, Kernezo (69′ Giordani), Tetteh (80′ Brenna), Zuppardo (77′ Pino), Disanto, Zagaglioni (60′ Masini). A disposizione: Nannelli, Calonaci, Montini, Koci. Allenatore: Simone Venturi

CANNARA:Lori, Curti, Stramaccioni, Giorni M., Filosa, Lucaroni (74′ Bazzoffia), Tucci (57′ Ubaldi), Mercuri (46′ Bagnolo), Del Sante, Colombi, De Sanctis (59′ Corrado). A disposizione: Bazzucchi, Di Rocco, Ricci, Dedja, Camilletti. Allenatore: Antonio Alessandria

ARBITRO: Raffaele Gallo di Castellamaria di Stabia, coadiuvato dagli assistenti Paolo Cipolletta di Avellino e Giuseppe Maiorino di Nocera Inferiore

RETI: 50′ Zuppardo, 73′ Zuppardo, 84′ Pino