Prima squadra

San Donato Tavarnelle – Real Forte Querceta, un pari che sa di beffa

San Donato Tavarnelle – Real Forte Querceta, un pari che sa di beffa

Sfuma il sogno della terza vittoria consecutiva per i ragazzi di Simone Marmorini che erano reduci dai risultati positivi in campionato contro lo Scandicci e in coppa Italia poi sul Montecatini. La rete di Regoli in avvio di ripresa non è bastato per portare a casa l’intera posta in palio e così è un gol di Falchini al 72′ a riequilibrare i giochi e di fatto bloccare il match sul risultato di parità che non cambierà più fino al triplice fischio del signor Mori di La Spezia.

Una vittoria sfumata dopo una prestazione importante da parte dei gialloblu su un campo ostico come il Balloni di Forte dei Marmi che sono scivolati sugli sviluppi di una palla inattiva, dove è scaturita la rete del pareggio.

Un episodio che fa agitare notevolmente i pensieri di mister Marmorini che è il primo a mettersi in discussione: “Abbiamo buttato via 3 punti che sarebbero stati fondamentali e che avrebbero attribuito alla squadra maggiore consapevolezza dei propri mezzi. Sono il primo che deve impegnarsi ancora di più e correggere le situazioni che arrivano da palla inattiva, perché resta l’amaro in bocca per la rete subita”.

Il San Donato Tavarnelle è stato protagonista di un ottimo primo tempo e alla mezz’ora, con Giordani lanciato, a rete, trae vantaggio dalla superiorità numerica che si concretizza al 50′ della ripresa con la rete realizzata da Regoli dopo che Rinaldini aveva centrato il palo interno con una conclusione. “Abbiamo sbloccato la partita al momento giusto ma poi solo da un nostro errore gli avversari sono riusciti a pareggiare, cercando palloni da spedire in area di rigore per cercare il colpo”.

Un tocco che è arrivato al 72′ da parte di Falchini che ha dato un punto d’oro ai locali del Real Forte Querceta: “Sono stati bravi e scaltri nell’ottenerlo ed è un vero peccato. Questa poteva essere una vittoria di prestigio che avrebbe aumentato le nostre consapevolezze, senza dimenticare appunto che i tanti gol presi su conseguenze da palla inattiva ci relegano in una posizione di classifica che sarebbe potuta essere completamente diversa”.

La classifica: http://bit.ly/SERIEDClassifica

Domenica 8 ottobre alle 15 allo stadio comunale ‘Necchi Balloni’ di Forte dei Marmi

Arbitro Matteo Mori di La Spezia

LE FORMAZIONI

REAL FORTE QUERCETA: Fontana, Mastino, Sergi, Pizza, De Filippi, Cauz, Remedi, Chianese, Falchini, Vignali, Ferretti

SAN DONATO T.: Giusti, Manganelli, Rinaldini, Regoli, Picascia, Vecchiarelli, Di Vito, Favilli, Caciagli, Carradori, Giordani G.

FINALE: 1-1 (76’ Falchini/50’ Regoli)

I RISULTATI: http://bit.ly/SERIEDrisultati