Prima squadra

Il Viareggio 2014 sbanca il Pianigiani – LA CRONACA

Il Viareggio 2014 sbanca il Pianigiani – LA CRONACA

Amara sconfitta per il San Donato Tavarnelle contro il Viareggio 2014. In una sola riga si potrebbe sintetizzare così i 90 minuti di partita disputati oggi, domenica 17 settembre, al ‘Leonardo Pianigiani’ di Tavarnelle val di Pesa, in un clima primaverile, allietato da una leggera brezza che ha rinfrescato gli animi, soprattutto dei supporters ospiti, giunti in massa in val di Pesa per sostenere i colori bianconeri. La partita è cominciata con un minuto di silenzio per ricordare le vittime della recente alluvione di Livorno.

 

Viareggio 2014

Non sono stati meno i tifosi gialloblu che però al termine dei 90 minuti non riescono a gioire. Eppure la partenza per i ragazzi di Marmorini era stata eccellente con Regoli abile ad inserirsi in area di rigore, calciare in porta sul secondo palo e trovare pronto Cipriani che però, non trattenendo, mette il pallone sui piedi del ‘Cobra’ Giordani che ancora una volta trova la via del gol al 6’. Sembrava partire così con il piede giusto la giornata per i gialloblù a caccia di punti salvezza, di fronte a una squadra in ottima salute. Gli avversari dopo i primi 20 minuti di difficoltà hanno cominciato gradualmente ad alzare il baricentro ed imporre il loro gioco che gli ha consentito di ribaltare le sorti del match con tre reti che di fatto hanno chiuso il primo tempo.

Al 23’ il pareggio di Guidi sugli sviluppi di un corner apre la primavera bianconera che prova a pungere con Mattei prima e Vanni che centra i palo. Al 30’ un discusso rigore porta il Viareggio 2014 in vantaggio e a segnare ancora una volta è Guidi che trova il 2-1. Al 38’ sarà Giovanelli a far illuminare il tabellone luminoso, approfittando di una mischia in area di rigore, dove l’estremo difensore Giusti si era reso protagonista di una strepitosa parata, ma nulla può sull’incornata ravvicinata bianconera.

La ripresa comincia con il San Donato Tavarnelle arrembante ed aggressivo ma incapace in un primo momento di pungere. Al 62′ si vede ancora una volta “Il Cobra” Giordani ma spedisce il pallone fuori.

La partita si riapre ufficialmente al 78′ quando è il neo entrato Cela a risolvere una mischia in area di rigore e mettere il pallone in fondo al sacco. I gialloblu si scatenano e il forcing si fa sempre più incessante mentre episodi molto dubbi in area di rigore dei bianconeri scatenano le proteste dei locali. Minuto 81 prima Cela e poi Regoli si vedono negare la gioia del pareggio da un super Cipriani.

L’ultimo brivido del match è all’88esimo con Giordani che non riesce a battere Cipriani, mangiandosi letteralmente il gol del pareggio. Con questa occasione che si chiudono definitivamente le ostilità che vedono salire a 7 punti le zebre bianconere, mentre restano fermi al palo i gialloblu di Marmorini.

S.Donato Tavarnelle-Viareggio 2-3
S.DONATO TAVARNELLE: Giusti, Manganelli, Rinaldini, Regoli, Picascia, Frosali, Favilli, Caciagli, Miccoli, Carradoni, Giordani. A disp.: Florindi, Salvestroni, Cela, Morandi, Vecchiarelli, Di Vito, Di Renzone, Rustici, Motti. All.: Marmorini.
VIAREGGIO: Cipriani, Pedruzzi, Lucarelli, Marinai, Giovannelli, Guidi, Lamioni, Mattei, Vanni, Papi, Galligani. A disp.: Rossi, Baldassarri, Citti, Andreani, Minichino, Chicchiarelli, Lazzoni, Cerri, Guazzini. All.: Bresciani.
ARBITRO: Valentina Garoffolo Vibo Valentia, coad. da Marat Ivanavich Fiore e Daniele Sonetti Genova
RETI: 6′ Giordani G., 23′ Guidi, 29′ rig. Guidi, 36′ Giovannelli, 76′ Cela