Prima squadra

Trestina – San Donato Tavarnelle: 2-0. Due legni e così finisce il sogno playoff

Trestina – San Donato Tavarnelle: 2-0. Due legni e così finisce il sogno playoff

Il San Donato Tavarnelle torna in campo per il primo turno playoff allo stadio ‘Bernicchi’ di Città di Castello, dove sfida lo Sporting Club Trestina.

La squadra di mister Paolo Indiani è obbligata a vincere per andare avanti e arrivare alla finale playoff. A disposizione ci sono 90 minuti ed eventuali 2 tempi supplementari da 15′ in caso di parità al termine dei regolamentari.

Nel primo tempo sono state registrate due occasioni per parte. Al 31′ Gramaccia raccoglie un traversone dalla sinistra e mette il pallone nel mezzo, un difensore giallo blu con la schiena mette il pallone in corner, rischiando l’autogol. Al 33′ la risposta del San Donato Tavarnelle con Vieri Regoli, pescato da Disanto su calcio di punizione, il suo colpo di testa finisce fuori di un soffio. Nel primo tempo sono stati ammoniti per lo Sporting Trestina al 9′ Della Spoletina, al 30′ Kribech e al 45′ Caruso, mentre per il San Donato Tavarnelle al 32′ Poli e al 45′ Disanto. La ripresa vede gli stessi 22 scendere in campo. Al 46′ subito colossale occasione per la squadra di Indiani; cross di Tartaglione dalla destra, arriva Vieri Regoli in area di rigore, il quale con un dribbling calcia in piena area di rigore, centrando la traversa. Al 49′ ancora importante occasione per gli ospiti: Disanto lancia Paolo Regoli, pallonetto in uscita a Mazzoni, palla fuori. Al 50′ il vantaggio dei locali con un colpo di testa di Xhafa, ben imbeccato da Kribech: colpo di testa, palo interno e Balli battuto. Al 56′ primo cambio del San Donato Tavarnelle: fuori Poli dentro Pino. Al 59′ tiro di Sylla, palla fuori. Al 60′ ci prova anche Della Spoletina, Balli è attento. Al 62′ fuori Montini, dentro Alessio. Alla mezz’ora della ripresa nuovo legno del San Donato Tavarnelle, stavolta con Pino che imbeccato da Disanto, centra di testa la traversa. Maggioli per Caruso nel Trestina al 60′, entra Convito per Della Spoletina, esce Sylla per Belli. Per il San Donato Tavarnelle fuori Vieri Regoli, dentro Noccioli. Al minuto 80′ raddoppio dei locali con Belli, servito ancora una volta da Khribech. Fuori Tartaglione per Viligiardi, dentro Falconi per Xhafa. Al minuto 83′ ammonito Viligiardi per proteste e successivamente Celerini per un colpo a Disanto. Al 43′ entro Mariucci fuori Kribech e al 90′ viene espulso Paolo Regoli per proteste.. Finisce al Bernicchi di Città di Castello la stagione 2020/2021 del San Donato Tavarnelle.