Settore Giovanile

Risultati: il 2005 sbanca Montelupo, Allievi Regionali pronti per la Coppa

Risultati: il 2005 sbanca Montelupo, Allievi Regionali pronti per la Coppa

Gli appuntamenti dello scorso weekend del San Donato Tavarnelle

Allievi Regionali

Chiudono il campionato con una vittoria i ragazzi di Vella contro il San Miniato grazie alle reti di Scali e alla doppietta di Montini. Un risultato che permetterà di preparare con maggiore concentrazione la delicatissima sfida di Fucecchio, nella tana bianconera, contro i padroni di casa, in questa fase di Coppa Toscana. “E’ stata una stagione piena di soddisfazione e successi, per me e credo tutta la società. Adesso abbiamo un obbligo, andare a Fucecchio e vincere” spiega Vella.

Il 2005 sbanca Montelupo

E’ un 2005 straordinario quello che vince il Torneo Montelupo in una trasferta da ricordare per i ragazzi del San Donato Tavarnelle. Apre le danze Seghi che pareggia i conti con il Calenzano, poi la sfida contro il Malmantile vinta con le reti di Santagati e ancora, che realizzano una doppietta, prima del sigillo di Leoncini. La finale è contro i padroni di casa del Montelupo che cadono per 4 reti sotto i colpi ancora una volta di Seghi e Santagati che danno vita al festival del gol. Grinta, ottimo gioco espresso, il 2005 alza la coppa!

Pulcini ‘B’ 2008

Nel torneo di San Casciano si distinguono i ragazzi di Giordano Fantacci per la prova messa in campo contro contro la Sancascianese. La Valdipesa Giovani nei tre parziali ottiene prima un secco 2-0 con Nicastro e Pellegrini, poi impatta a reti bianche, infine sarà ancora Nicastro a chiudere definitivamente i giochi. I convocati sono stati: Agnorelli, Bartalini, Becattini, Boccali, Franceschini, Nicastro, Pecci, Pellegrini, Talluri, Tellini, Vanni

Il 2010 vince contro l’Empoli!

Un ottimo risultato in avvio, poi qualcosa da rivedere. Ecco il commento di Francesco Bellosi dopo lo scorso weekend dove i gialloblu sono stati capaci di vincere contro l’Empoli, grazie alle reti di Giglietti e Bacci, oltre a una autorete. Nella seconda partita invece una dormita generale comporta un 6-0 contro la Ginestra, mentre con il Cerbaia, alla fine sono gli avversari a prevalere per 2-1