Settore Giovanile

Settore Giovanile: 2006 in rimonta sul Belmonte, il 2003 vola. I RISULTATI

Settore Giovanile: 2006 in rimonta sul Belmonte, il 2003 vola. I RISULTATI

I risultati delle partite del Settore Giovanile del San Donato Tavarnelle del 1  – 2 febbraio 2020

JUNIORES Nazionali 2002 – girone G – 18 giornata

Real Forte Querceta – San Donato Tavarnelle 5-1

Pesante ko dei giallo blu di mister Berchielli in casa del Real Forte Querceta che al di là della sconfitta fanno mea culpa per l’atteggiamento messo in campo: “Dobbiamo essere più corretti, bisogna imparare a perdere. Il risultato dispiace ma prima di tutto occorre capire come si ci comporta in campo” spiega l’allenatore giallo blu. Dopo un primo tempo a reti inviolate contro una squadra molto tecnica al vantaggio dei locali risponde Abbate, dopo l’errore dal dischetto di Mori. I padroni di casa premono sull’acceleratore e trovano nuovamente il vantaggio che di fatto chiude i giochi. “Sabato abbiamo la prima forza del campionato, la San Giovannese, abbiamo subito una importante occasione di riscatto” conclude Berchielli.

Brutta sconfitta in parità, partita equilibrata, giocata contro una squadra molto tecnica. Primo tempo all’altezza, contributo del primo tempo di Tetteh, in un contrasto ha abbandonato il campo e non ci sono buone notizie. Ad inizio ripresa, gol dei locali, pari di rigore con Abbate. Dopo l’1-1, gol del 2-1 abbiamo perso il controllo della partita. Bravi gli avversari ad approfittarne. Piccola disfatta, non è stato tanto il risultato la parte negativa ma alcuni atteggiamenti dai miei giocatori sono da rivedere. Serve un atteggiamento più corretto, bisogna imparare anche a perdere. Sabato ci attende la San Giovannese, prima forza del campionato. Recuperiamo 2 squalificati, speriamo di essere al completo.

La classifica

UNDER 17 Allievi Regionali 2003 – girone B – 18 giornata

Atletico Piombino – San Donato Tavarnelle 0-3

Altri 3 punti in cascina per i giallo blu di mister Vella che riescono nella prima frazione di gioco sul campo dell’Atletico Piombino a chiudere di fatto i giochi, limitandosi nella ripresa a controllare le sfuriate degli avversari. Su un campo al limite, molto allentato, i giallo blu hanno siglato 2 reti nei primi 45 minuti con Rinaldi e Scotto. La ripresa ha visto il sigillo conclusivo di Mantelli e alcune occasioni fallite sotto porta, fallite dai giallo blu. Adesso appuntamento con la prima della classe, il Monteriggioni: “Sarà una sfida molto interessante, per me, la squadra e tutto l’ambiente”

La classifica

UNDER 16 Allievi ‘B’ Provinciali 2004 – girone H – 2 giornata

Limite e Capraia – San Donato Tavarnelle 0-0

Pari a reti bianche per la compagine giallo blu di mister Nuredini sul campo del Limite e Capraia. Sono 4 adesso i punti conquistati dai giallo blu, posizione di medio classifica, pronta in caso di vittoria a dare nuova linfa e motivazioni.

La classifica

UNDER 15 Giov. ‘A’ Provinciali 2005 – girone B – 21 – 4-  giornata

Florence S.C. – San Donato Tavarnelle 1-0

La squadra di Lorenzo Corti incappa in una sconfitta che, come testimoniato dall’allenatore giallo blu, brucia, in quanto arrivata da un errore al termine dei 3 minuti di recupero. Nessun dramma, la squadra ha giocato una partita dove non ha espresso il suo potenziale, mettendosi in evidenza solo per alcune giocate dei singoli. E’ lo stesso allenatore a fare mea culpa: “Mi devo assumere le responsabilità del caso, perchè questo modo di giocare a calcio non porta la squadra ad avere risultati. Siamo in affaccio, poco lucidi e con quel ritmo che manca per mettere in difficoltà gli avversari. Abbiamo fatto passi indietro rispetto al percorso di crescita che avevamo tentato di intraprendere. Lavoreremo per essere più competitivi contro certi avversari”.

La classifica

UNDER 14 Giov. ‘B’ Provinciali 2006 – girone M– 2 giornata

Belmonte – San Donato Tavarnelle 2-3

Una grande rimonta quella giallo blu firmata dalla squadra di Paolo Orsi sul campo del Belmonte. “Abbiamo trovato una compagine aggressiva e ben strutturata fisicamente. I miei ragazzi non sono stati da meno e si sono distinti anche per tecnica” spiega l’allenatore giallo blu. Una prestazione incorniciata da una rimonta, condita dal comportamento esemplare, perchè in certi momenti la partita è salita anche di nervi. Giallo blu lucidi, fraseggi intessanti e alla fine il risultato maturato merita tanti complimenti. Le reti sono state messe a segno da Razzi, Gistri e Vettori.

La classifica