Settore Giovanile

Settore Giovanile, festeggia il 2005: I RISULTATI

Settore Giovanile, festeggia il 2005: I RISULTATI

I risultati delle partite del Settore Giovanile del San Donato Tavarnelle del 29 febbraio – 1 marzo 2020

JUNIORES Nazionali 2002 – girone G – 26 giornata

Lucchese – San Donato Tavarnelle 3-1

Inaspettato ko per i giallo blu di mister Berchielli che cadono in trasferta sul campo della Lucchese. Il primo tempo si chiude per 2-0 a favore dei padroni di casa e nella ripresa la rete di Neri sembra riaprire i giochi che si chiudono però a 2′ dalla fine con il terzo sigillo dei locali. Il commento dell’allenatore giallo blu: “Nel primo tempo non c’è stata la giusta anima e cattiveria, in campo abbiamo sbagliato tanti movimenti. Nella ripresa abbiamo provato a dare maggiore ordine al nostro gioco e siamo riusciti a segnare. Le assenze non devono giustificare una simile prestazione. Adesso sotto con l’Aglianese, dovremmo fare molto di più per portare a casa un risultato positivo”. Da segnalare le buone prestazioni dal 2003 di Lapo Mantelli e Borghi

Sconfitta per i giallo blu di Berchielli. Il primo tempo non c’è la giusta anima e cattiveria, senza movimenti in campo. Primo tempo da dimenticare, le assenze non giustificano la prova. Il ragazzo del 2003, Lapo Mantelli, fra i migliori in campo. La ripresa meglio, primo tempo 2-0. 2-1 con Neri, ci abbiamo provato fino alla fine, ma nel finale gol evitabile che chiude i giochi. Giornata negativa, ci dobbiamo fare qualche domanda fra di noi. Adesso sotto con l’Aglianese. Dovremo fare meglio. Borghi del 2003 ha giocato 20 minuti, molto positivo.

La classifica

UNDER 17 Allievi Regionali 2003 – girone B – 22 giornata

Colline Pisane – San Donato Tavarnelle 2-1

Una prova di maturità non superata. E’ questo il messaggio che arriva dalla trasferta della squadra di Vella che cade sul campo delle Colline Pisane. “Abbiamo sbagliato l’atteggiamento da mettere in campo. Ci è costato subito caro un errore a centrocampo ma poi con Esposito siamo stati pronti a trovare il pari su calcio di rigore. La partita non è stato interpretata nella giusta maniera” conclude l’allenatore giallo blu

Sconfitta molto brutta per la squadra di Vella. Abbiamo sbagliato atteggiamento, all’ennesimo esame di maturità stentiamo. Errore a centrocampo che ci costa subito la rete dello svantaggio, poi entriamo in gara, campo stretto. Pari di Esposito su rigore che lo aveva conquistato. Nella partita non siamo stati ad interpreatlar nella giusta maniera. Poteva essere una bella prova a livello caratteriale.

La classifica

UNDER 16 Allievi ‘B’ Provinciali 2004 – girone H – 7 giornata

San Donato Tavarnelle – Virtus Gambassi Terme 3-5

La rete di Corsini e la doppietta di Romano non bastano ai giallo blu per strappare un risultato positivo fra le mura amiche contro la squadra termale. Una prova in ripresa per la squadra del San Donato Tavarnelle. La squadra resta così a 10 punti in graduatoria, leggermente sotto la metà della classifica.

 

La classifica

UNDER 15 Giov. ‘A’ Provinciali 2005 – girone B – 26  giornata

San Giusto Le Bagnese – San Donato Tavarnelle 2-0

La squadra di mister Corti si impone con due reti in trasferta sul campo del San Giusto Le Bagnese. Le reti della vittoria sono state messe a segno da Marini prima e poi Antidormi. “La partita è stata approcciata bene dalla squadra ma con il passare dei minuti, visto anche lo spessore degli avversari, abbiamo rallentato i nostri ritmi. Era un test importante per vedere la maturità della squadra e prepararsi a partite più impegnative, come quella che ci aspetta domenica prossima” spiega l’allenatore giallo blu. Le reti della vittoria sono state messe a segno entrambe nel secondo tempo.

La classifica

UNDER 14 Giov. ‘B’ Provinciali 2006 – girone M– 7 giornata

Scandicci – San Donato Tavarnelle 13-0

Un risultato inevitabile contro una corazzata come quella dei blues che ha ricevuto i complimenti dall’arbitro per la prova messa in campo contro il quotato Scandicci. Un primo tempo difficile, poi una ripresa con fraseggio e possesso palla. “Voglio fare un plauso ai miei ragazzi che fino alla fine ce l’hanno messa tutta”

La classifica