Settore Giovanile

Settore Giovanile e Scuola, ecco cosa cambia con l’ordinanza della Regione Toscana

Settore Giovanile e Scuola, ecco cosa cambia con l’ordinanza della Regione Toscana

Il San Donato Tavarnelle comunica che, in base alla ordinanza 96 della Regione Toscana, è stata sospesa tutta l’attività del Settore Giovanile e della Scuola Calcio. Gli Allievi Regionali non disputeranno la partita in programma, così come gli Juniores Nazionali, i quali avevano già subito il rinvio della partita esterna contro il Real Forte Querceta per covid nella formazione avversaria.

Nella giornata di lunedì 26 ottobre la società inoltre emetterà un comunicato che riguarderà tutte le attività del Settore Giovanile e della Scuola Calcio.

Il comitato regionale toscano della Figc ha subito applicato, come la società giallo blu, l’ordinanza della Regione Toscana: “In relazione a quanto disposto dall’Ordinanza n. 96 del 24 ottobre 2020 della Regione Toscana, si comunica che a decorrere dal 25 ottobre e fino al 14 novembre 2020 sono sospese tutte le attività di gare e competizioni riconosciute di interesse regionale, provinciale o locale dal Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI), dal Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva, in relazione agli sport di contatto individuati con provvedimento del Ministro dello Sport del 13 ottobre 2020 e svolti esclusivamente dalle associazioni e società dilettantistiche”