Settore Giovanile

Settore Giovanile e Scuola Calcio: il punto di Leonardo Massai

Settore Giovanile e Scuola Calcio: il punto di Leonardo Massai

Il gol di Montini che è valso il 2-0 contro il Ponsacco ha rappresentato un momento molto importante per la società del presidente Andrea Bacci. Una rete che consente di dare lustro a tutto il Settore Giovanile e la Scuola Calcio, guidata da persone del calibro di Leonardo Massai.

Con oltre 160 tesserati per la Scuola Calcio e più di 90 per il Settore Giovanile i colori gialloblu stanno attraversando un importante momento di crescita

Quali sono gli obbiettivi in termini di classifica?

“Gli Juniores Nazionali proveranno a raggiungere i playoff, mentre gli Allievi Regionali lotteranno per il primo posto. Sui Giovanissimi invece conterà prima di tutto riacciuffare la categoria e riprendere allo stesso tempo il percorso di crescita. Le nostre collaborazioni sono destinate a crescere, come quella degli Allievi B della San Cascianese, che si completerà molto presto con gli Allevi Regionali

Tanti tesserati per la Scuola Calcio, come può crescere ancora?

Vogliamo diventare Scuola Elite ed abbiamo già avviato un percorso con la FIGC. La prima fase ha avuto parere favorevole, adesso invece c’è un percorso formativo che deve riguardare fasi di integrazione, come quelle che spesso realizziamo con persone non abili. Non dobbiamo dimenticare che abbiamo squadre fino al 2013 ed è motivo di soddisfazione.

Può un gol, come quello di Montini, dare forte impulso all’intero ambiente?

Certamente. Stiamo parlando di un ragazzo cresciuto negli Allievi ‘B’ del San Casciano, società con la quale abbiamo una proficua collaborazione, allenato da mister Vella. Nella scorsa stagione con oltre 25 reti è stato capocannoniere con gli Allievi Regionali. Un ragazzo serio, con grande mentalità che a giugno aveva già iniziato a prepararsi.

Si sta per chiudere il 2018, ci sono ulteriori annunci o novità importanti in arrivo?

Dopo la metà di dicembre sveleremo una grande opportunità per i giovani del territorio. Ci stavamo lavorando da tempo e proprio negli scorsi giorni abbiamo ufficializzato l’accordo…