Settore Giovanile

Tornano a vincere gli Allievi under 17, ko per gli Juniores: I RISULTATI

Tornano a vincere gli Allievi under 17, ko per gli Juniores: I RISULTATI

Il programma delle partite del Settore Giovanile del San Donato Tavarnelle del 26 – 27 ottobre

JUNIORES Nazionali – girone G – 7 giornata (sabato 26 ottobre alle 15.30 a San Donato in Poggio)

San Donato Tavarnelle – Follonica Gavorrano 4-1

Pesante sconfitta per la squadra di mister Berchielli che fa un mea culpa, rivolgendo allo stesso tempo un pensiero alla squadra: “Il risultato è giusto, anche nel punteggio, perchè gli avversari ci hanno dato una dura lezione di calcio e di atteggiamento. Spero che questa lezione ci possa servire per il futuro, dobbiamo migliorare in tanti aspetti, a cominciare dall’atteggiamento perchè non paghiamo solo la gioventù dei ragazzi. La responsabilità ricade su di tutti, compreso l’allenatore. Dobbiamo calarci più che mai in questa realtà, ripartiamo da questo ko per crescere” conclude Berchielli. Il gol giallo blu è stato messo a segno da Casamonti.

La classifica

UNDER 17 Allievi Regionali – girone B – 7 giornata (domenica 27 ottobre alle 10.45 a San Casciano in val di Pesa)

San Donato Tavarnelle – Colline Pisane 4-0

Una importante risposta dopo un ko. E’ questo il commento che arriva da parte di mister Vella dopo la rotonda vittoria della sua squadra in occasione della sfida interna con le Colline Pisane.  “Una ottima vittoria – aggiunge l’allenatore – ma è prematuro parlare di passi in avanti. Godiamoci la vittoria, frutto di una squadra in spolvero anche nelle azioni personali con Esposito su tutti, autore di una stupenda doppietta nel primo tempo. Nella ripresa abbiamo continuato a macinare gioco, approfittando degli esterni che sono stati maggiormente propositivi rispetto ad altre volte, come Hysenaj e Nesi, che hanno portato il risultato sul 4-0”

La classifica

UNDER 16 Allievi ‘B’ Provinciali – girone G – 7 giornata (sabato 26 ottobre alle 15 a Sambuca Val di Pesa)

San Donato Tavarnelle – Montespertoli 1-1

E’ un gol di Giulio Corti a togliere le castagne dal fuoco per i ragazzi di mister Nuredini che impattano di fronte a un avversario “molto forte” come evidenziato da mister Nuredini. Dopo lo svantaggio iniziale, arrivato su penalty, la reazione giallo blu è stata veemente: “Abbiamo preso campo e il gol, firmato da Giulio Corti, è il coronamento di una ottima azione corale, ben impostata da Mugnaini” prosegue l’allenatore. Il San Donato Tavarnelle avrebbe anche l’occasione per ribaltare completamente il risultato ma Minucci, da pochi passi, spara alto. Nella ripresa poi le squadre si annullano a vicenda ma sono ancora i giallo blu con Corsini ad avere una ghiotta occasione. Da evidenziare la presenza di 4 ragazzi del 2004 che si allenano con il 2003, pedine importanti per il risultato.

La classifica

UNDER 15 Giov. ‘A’ Provinciali 2005 – girone B – 7 giornata (domenica 27 ottobre alle 10 a Barberino Val D’Elsa)

San Donato Tavarnelle – C.S. Firenze 3-0

“Indipendentemente dal risultato abbiamo disputato una partita non sufficiente sotto ogni aspetto. Facciamo fatica a sviluppare il gioco in maniera fluida negli spazi ristretti, come il campo di Barberino e allo stesso tempo siamo stati troppo disattenti, con una presupponenza ingiustificata e a tratti superficiali. Solo la qualità degli avversari ci ha permesso di fare risultato. Un atteggiamento che, in ottica di crescita dei ragazzi, richiede tempo e un cambiamento radicale. Le rete sono state messe a segno da Antidormi su rigore, poi Leoncini e Gorav. Sul 2-0 giallo blu Burroni tira fuori l’orgoglio e neutralizza un penalty

La classifica

UNDER 14 Giov. ‘B’ Provinciali 2006 – girone G – 7 giornata (sabato 26 ottobre alle 15 alla Ginestra)

Ginestra Fiorentina – San Donato Tavarnelle 0-11

Una ottima prova per i ragazzi di Paolo Orsi impegnati nella trasferta fiorentina che sono andati a segno ripetutamente con Colosi (2), Hyso (2), Vettori, Bagni, Parentini, Mazzuoli, Razzi (2). “Un plauso ai ragazzi per la sfrontatezza messa in campo e a tutti i giovani che hanno giocato” sintetizza Paolo Orsi

La classifica