Scuola Calcio

Pulcini 2007, il Torneo della Befana consegna un settimo posto

Pulcini 2007, il Torneo della Befana consegna un settimo posto

Si è svolto domenica 7 gennaio il consueto torneo della Befana che si tiene ogni anno a Colle val d’Elsa dove hanno partecipato 12 squadre dei Pulcini 2007, tra le quali i Pulcini del San Donato Tavarnelle.

Il torneo era articolato con quattro triangolari di qualificazione la mattina,dove le 4 prime classificate si sono poi scontrate il pomeriggio in un quadrangolare per il primo,secondo,terzo e quarto posto, le 4 seconde classificate in un quadrangolare per il quinto, sesto, settimo e ottavo posto e le 4 terze classificate, in un altro quadrangolare per il nono, decimo,undicesimo e dodicesimo posto.

I convocati: Dori, Papi, Francini, Ceccarelli, Caponi, Becagli, Viciani, Pieri, Ghidu, Felesco, Senatori, Fidone, Stefanelli. Allenatore Putzulu

Le partite della mattina erano da 24 minuti suddivisi in due tempi da 12 ciascuno,mentre quelle della fase finale pomeridiana erano da 15 minuti suddivisi da due tempi da 7 minuti e mezzo.

Nella prima partita i ragazzi di mister Putzulu passano in vantaggio con la Colligiana(squadra rossa) dopo 2 minuti con un perfetto destro di Caponi imbeccato in profondità da un assist di Becagli. La Colligiana inizia a pressare alto e sul finire del tempo trova il pareggio depositando in rete una palla mal gestita dalla difesa del SDT e sfiora il vantaggio con una traversa nei primi minuti del secondo tempo. La partita si conclude quindi sul risultato di parità, 1-1. Nella seconda partita il SDT schiaccia nella propria metà campo per quasi tutto il tempo di gioco il San Gimignano; il primo sussulto porta la firma di Becagli che prende l’incrocio pieno da fuori area, poi qualche minuto dopo è Pieri a portare in vantaggio i gialloblù con un tiro di sinistro sul secondo palo. Visto che la Colligiana ha anch’essa vinto per 1-0 contro il San Gimignano, i ragazzi di Putzulu sono costretti ad attaccare a testa bassa alla ricerca del secondo gol che gli regalerebbe il primo posto del girone senza incappare nella lotteria dei rigori con la stessa Colligiana.

Le palle gol arrivano a ripetizione con tentativi da fuori area da parte di Becagli,Senatori e Viciani,ma l’occasione più nitida è sul finire di gara,quando Viciani mette Senatori a tu per tu con il portiere avversario con un perfetto passaggio filtrante,ma l’estremo difensore ci arriva una frazione di secondo prima e libera l’area di rigore allontanando il pallone. I rigori si svolgono dopo pranzo prima dell’inizio di tutte le partite della fase finale e la Colligiana si aggiudica il primo posto nel girone battendo un impreciso SDT per 5-2. La sconfitta ai rigori sega le gambe al SDT che demoralizzato gioca decisamente al di sotto delle proprie possibilità le prime due partite del quadrangolare pomeridiano per il quinto,sesto,settimo ed ottavo posto.

Complice un calo di concentrazione,intensità ma soprattutto stimolo,il SDT riesce a prendere ben 7 reti in due partite perdendo per 3-2 con il Mazzola val d’Arbia (reti di Felesco con un perfetto sinistro di prima e un capolavoro balistico di Fidone con un tiro a giro sul secondo palo) e per ben 4-0 con il Rosignano marittimo,squadre decisamente alla portata dei gialloblù che però non si muovono più come hanno fatto nelle due partite mattutine.

Nell’ultima partita il SDT si sveglia tirando fuori l’orgoglio dopo le due batoste rimediate poco prima e riesce a piegare la Colligiana(squadra bianca) per una rete a zero con un gran gol di Becagli da fuori area che si insacca sotto la traversa. Il SDT conclude pertanto il torneo al settimo posto su dodici squadre con l’amaro in bocca per la mancata qualificazione per un pelo al quadrangolare per la spartizione dei primi 4 posti; torneo che viene meritatamente vinto da una devastante Unione Polisportiva Poggibonsese che si impone su tutte le altre 11 squadre partecipanti.