Scuola Calcio

Pulcini e Primi Calci: weekend di vittorie. I RISULTATI

Pulcini e Primi Calci: weekend di vittorie. I RISULTATI

I risultati della SCUOLA CALCIO del San Donato Tavarnelle del 16 – 17 febbraio

ESORDIENTI 2006 – squadra ‘B’ – girone M – 6 giornata

Giov. Fucecchio – San Donato Tavarnelle ‘B’

Una vera e propria corazzata quella del Fucecchio che impone un brusco stop a un San Donato Tavarnelle che riconosce il valore degli avversari e allo stesso tempo loda il gruppo giallo blu per l’impegno messo in campo. I tre tempi si sono conclusi con i seguenti parziali: 2-0/0-0/2-0. Paolo Orsi, allenatore giallo blu, loda la prova dei suoi ragazzi: “Hanno dato il massimo di fronte a un avversario ben attrezzato”

ESORDIENTI 2006 – girone E – 6 giornata

Atletico Castello ‘B’ – San Donato Tavarnelle

Sempre sotto la guida di Paolo Orsi il San Donato Tavarnelle incappa in una sconfitta di fronte a un avversario che si è dimostrato molto preparato in un girone quello giallo blu competitivo, grazie ai risultati che hanno conquistato un ottimo piazzamento nella prima parte della stagione. I parziali: 5-0/2-0/1-0. “Abbiamo costruito qualcosa di significativo dopo un primo tempo da dimenticare” conclude mister Orsi.

ESORDIENTI 2007 – girone C – 6 giornata

Rinascita Doccia – San Donato Tavarnelle

Rinascita Doccia: Natali,Nardini,Mannini,Castagnetta, Banchelli,Clementi,La Marca,Patrignani,Scarpelli,Di Napoli,Millo,Ronconi,Sarri.  All.Giuseppe Voci
San Donato Tavarnelle:Dori,Papi,Becagli,Viciani,Pieri,Fidone,Di Luca,Peculi,Felesco,Caponi,Zaghbani.   All. Giacomo Corti

Risultato:
Rinascita Doccia-San Donato Tavarnelle: 7-1  Parziali (3-0)(2-0)(2-1)

Marcatori: Scarpelli 2;La Marca;Patrignani;Millo;Sarri;Becagli (autorete);Caponi

Primo tempo decisamente a favore dei padroni di casa sia da punto di vista del gioco che da quello delle realizzazioni. Dopo un tiro centrale da fuori area di Scarpelli parato a terra da Dori,al 4’passa passa in vantaggio il Doccia con Sarri che sfrutta un cross dalla sinistra sottovalutato dalla difesa sandonatina che si addormenta lasciandolo libero di correggere la traiettoria del pallone in rete. Successivamente alza il baricentro anche il San Donato Tavarnelle mettendo in difficoltà per due volte  i padroni di casa;prima è Viciani su punizione ad offrire l’assist in profondità per Zaghbani che non arriva sulla palla per un pelo costringendo in angolo Natali,poi,sul seguente corner,è lo stesso Viciani ad avere la palla del pareggio sul secondo palo ma il tiro al volo viene malamente sbucciato sull’esterno della rete.La sfuriata dei ragazzi di mister Corti però dura poco e il Doccia si riporta pericolosamente in avanti mettendo in seria difficoltà gli avversari fino a fine tempo.Al 12’ l’estremo difensore Dori sbaglia il passaggio a Felesco regalandolo letteralmente ai piedi di Di Napoli,il cui tiro ribattuto viene raccolto nuovamente da Patrignani che non ci pensa due volte a gonfiare la rete. Il Doccia continua a premere sull’acceleratore e sul finire di tempo La Marca prende le misure sparando alto sopra la traversa dal limite e poi porta la propria squadra sul 3-0 con una bella punizione che si insacca sotto la traversa.
Il secondo tempo è decisamente meno divertente del primo,con pochissime occasioni da entrambe le parti,ma il Doccia riesce comunque a sfruttare le uniche due occasioni a favore segnando altrettante reti: la prima è un altro regalo della compagine chiantigiana con il portiere Papi che serve Becagli pressato da Di Napoli che si impadronisce abilmente della sfera crossando forte a centro area dove arriva in corsa Millo che insacca al volo,mentre la seconda è una sfortunata rete di Becagli che devia nella propria porta un cross nel tentativo di anticipare Patrignani che solo davanti a Papi avrebbe comunque quasi sicuramente segnato. L’unico tiro del San Donato Tavarnelle di questo secondo tempo arriva quasi alla fine con un tiro di Viciani da fuori area abbondantemente alto sopra la traversa.
La terza frazione di gioco si apre con il gol del San Donato Tavarnelle dove Caponi su calcio di punizione  piazza la palla sotto la traversa con una rete che sembra la fotocopia di quella che era stata messa a segno nel primo tempo da La Marca. Gli ospiti in questa ultima frazione giocano decisamente meglio rispetto alle prime due e la partita pare abbastanza equilibrata ma le occasioni vere e proprie sono ancora dei padroni di casa.Al 9’ Di Napoli devia di testa un cross indirizzato all’angolo destro della porta difesa da Dori che questa volta si fa trovare pronto e vola a deviare i angolo con un bel gesto atletico,ma poi nulla può sul tiro forte rasoterra da fuori di Scarpelli,il quale ha tutto il tempo di aggiustarsi la palla e prendere la mira con nessun avversario che esce dall’area per andare a chiudere. Il definitivo 7-1 arriva al 17’ ancora con Scarpelli e ancora con un tiro da fuori area,questa volta molto bello a mezz’altezza a fil di palo battendo un incolpevole Papi che era subentrato a Dori.
I 3 punti se li porta a casa Il Rinascita Doccia,ovvero chi ha avuto piu’intensita’ di gioco ma soprattutto voglia di vincere e di lottare su tutti i palloni rivelandosi anche squadra cinica concretizzando quasi tutte le occasioni avute. Per il San Donato Tavarnelle continua il periodo nero che lo perseguita da un paio di mesi,ne è l’emblema la prestazione di oggi che ha portato ad una pesante sconfitta;oggi paga anche le troppe disattenzioni,alcune clamorose,che hanno permesso ai locali di segnare almeno due o tre reti di troppo.
Nel rinascita Doccia,buona prova di tutta la squadra ma soprattutto di Scarpelli e Di Napoli,il primo per le belle reti da fuori area e il secondo per la tecnica e la visione di gioco avute durante tutta la partita.
Nel San Donato Tavarnelle,nonostante un primo tempo sotto tono anche per lui,si salva solo Caponi,non tanto per la rete,ma per aver corso su tutti i palloni andando più volte a chiudere a centrocampo per provare a ripartire e per aver incitato e provato a trascinare i compagni per tutto il secondo e terzo tempo,anche se a volte ha peccato un po’ in egoismo.

PULCINI 2009 – squadra B – 4 giornata 

Valdipesa Giovani ‘B’ – Montelupo ‘B’

I ragazzi di Marco Martini si distinguono con un netto 9-0 fra le mura amiche. Ecco i parziali: 2-0/4-0/3-0. Le reti sono state messe a segno da Martini (3), Colotta (4) e Ciampini (2). “La partita non è stata mai in discussione, siamo stati abili a mettere in campo tutto il nostro bagaglio di lavoro che arriva dall’allenamento. Un buon giro palla con precise conclusioni sotto porta che ci hanno permesso di fare risultato pieno” evidenzia il mister giallo blu.

PRIMI CALCI 2010 – 4 giornata

A. Galluzzo ‘B’ – San Donato Tavarnelle

Il gol di Giglietti è la rete dei giallo blu di Nuredini impegnati in trasferta sul campo del Galluzzo, bravo a vincere fra le mura amiche. I parziali sono stati 3-0, 3-0 e 3-1. I convocati: Masi, Fineschi, Leckbik, Cadau, Milente, Bacci, Giglietti, Ramerini, Leone.

PRIMI CALCI 2011 – raggruppamento D/5

San Donato Tavarnelle – Santa Maria ‘B’ – Ponzano – Ponte a Elsa

Giornata di festa per i ragazzi di Raffaele Monzitta che si distinguono con una ottima prova casalinga, dimostrando grande feeling nell’impianto del ‘Pianigiani’, trovando 3 vittorie su 3, centrando così il raggruppamento. “I ragazzi sono straordinari perchè si divertono nel giocare e vorrebbero continuare anche al termine dei tempi regolamentari”