Scuola Calcio

Scuola Calcio, i risultati. Dal 2009 al 2012 pioggia di sorrisi

Scuola Calcio, i risultati. Dal 2009 al 2012 pioggia di sorrisi

I risultati delle partite della Scuola Calcio del San Donato Tavarnelle del 2 – 3 novembre

ESORDIENTI A 2007 – girone I – 3 giornata (domenica 3 novembre alle 9 a Molino del Piano)

Montespertoli – San Donato Tavarnelle

Montespertoli-San Donato Tavarnelle: 3 – 3    Parziali (1-0)(0-1)(2-2)

Marcatori:
Lensi(Mon.);Fidone(SDT);Cotorcioni(Mon.);Fidone(SDT);Mugnaini(Mon.);Senatori(SDT).Formazioni:
Montespertoli: De Leonardis,Bendoni,Barsottelli,Berlingozzi,Cotorcioni,Ciuffi,Facchiano,Fusi,Lensi,Mangani,Mazzoni,Mugnaini,Tamburini,Vignozzi,Zani.    All. Paolo Spagli
San Donato Tavarnelle: Dori,Becagli,Viciani,Stefanelli,Pieri,Fidone,Felesco,Ghidu,D’Amico,Senatori,Zaghbani,Grapa,Agnorelli.     All. Giacomo Conti

Risultato tutto sommato giusto quello allo Stadio Comunale “Molino del Ponte” tra i padroni di casa del Montespertoli e il San Donato Tavarnelle,con quest’ultimo che dopo due giornate condivide il primo posto in classifica a punteggio pieno con Limite e Capraia ed Empoli.
È il Montespertoli a partire forte,mettendo sotto sin dalle prime battute la compagine tavarnellina sul piano sia fisico che tecnico e mettendo subito in chiaro la volontà di fare risultato e provare il sorpasso in classifica.
Dopo appena un minuto arriva subito un’occasione per i locali con Lensi,che viene lasciato passare fin troppo facilmente a centrocampo e incuneatosi nella difesa tavarnellina chiama Dori al primo intervento della giornata. Il San Donato prova a uscire e solo dopo quasi 5’ riesce ad affacciarsi nell’area avversaria ma perde malamente palla al momento di concludere a rete;ne scaturisce un contropiede micidiale per vie centrali che con tre passaggi mette ancora Lensi in condizioni di concludere e stavolta non sbaglia portando in vantaggio la propria squadra. Il Montespertoli continua ad attaccare e due tiri da fuori chiamano ancora una volta Dori ad altrettante respinte di pugno per niente facili.

Sul finire del tempo rialza la testa il San Donato e al 17’ Fidone sfiora il palo e la rete del pareggio con un destro da fuori. Conti non è affatto soddisfatto dei suoi che per ora sono tenuti a galla solo da qualche intervento di Dori e nel secondo tempo prova a mandare in campo Grapa e Zaghbani per sfruttare la loro velocità; scelta azzeccata perché è proprio Grapa dopo 2’ ad andare via a due avversari sulla fascia sinistra,accentrarsi, e servire un assist tagliato per Zaghbani che a due metri da Bendoni gli spara la palla addosso mangiandosi un gol pazzesco.
Dopo un tiro da fuori dei padroni di casa con Tamburini che termina abbondantemente a lato è ancora Zaghbani a girare di testa un cross di Viciani sfiorando il palo non di molto,mentre sull’azione successiva,a termine di due triangoli di prima sull’asse Felesco-Pieri-Grapa,la palla finisce ancora una volta a Zaghbani che da posizione favorevole sbaglia ancora una volta davanti a Bendoni.
Al 34’ arriva il meritato pareggio per il San Donato Tavarnelle su calcio di rigore in seguito ad un fallo di mano in area: lo batte Fidone con Bendoni che riesce a toccare la sfera ma non abbastanza da evitare la rete.Al 39’ contropiede velocissimo del San Donato con Zaghbani che si mangia un altro gol calciando ancora una volta  addosso a Bendoni in uscita anziché saltarlo.
I primi 5’ del terzo tempo scivolano via sulla falsa riga del primo tempo cioè con il Montespertoli che fa girare palla ed impone il proprio gioco ma è un errore difensivo a permettergli di riportarsi in vantaggio,quando Dori riparte veloce su Becagli marcato da Cotorcioni,che gli ruba palla e trafigge l’estremo difensore tavarnellino.
Il San Donato non ci sta e si riporta subito in avanti alla ricerca del pareggio con la stessa intensità del secondo tempo. Al 47’ è Senatori a mettere il turbo sulla fascia sinistra e ad andare via in velocità a tre avversari ma una volta giunto davanti a De Leonardis (subentrato a Bendoni),mira il secondo palo e lo sfiora di centimetri,facendo mangiare le mani a Conti e non solo a lui,anche perché c’erano Agnorelli e Zaghbani soli pronti a ricevere un eventuale assist.
Al 51’ arriva il nuovo pareggio del San Donato ancora con Fidone,che da fuori area,con l’aiuto di una deviazione di un difensore che manda fuori tempo De Leonardis, riesce ad agguantare il 2-2. La partita in questo frangente è molto avvincente e ricca di ribaltamenti di fronte ed appena due minuti dopo è ancora il Montespertoli a riportarsi in vantaggio con Mugnaini che sfrutta una disattenzione generale della difesa e batte nuovamente un incolpevole Dori con un potente tiro sotto la traversa da pochi passi. Al 59’,e quindi ad un minuto dalla fine arriva nuovamente il pareggio degli ospiti con Senatori, che insacca di testa all’incrocio dei pali su angolo di Pieri,siglando il definitivo 3-3.
Ottima partita da parte del Montespertoli che ha commesso pochissimi errori dominando per tutto il primo tempo ma che si è affidato troppo ai tiri da fuori non concretizzando sempre il possesso di palla .Secondo e terzo tempo invece molto equilibrati,con le occasioni più nitide,almeno cinque,a favore del San Donato Tavarnelle.
Nel Montespertoli buona prestazione di tutta la squadra che ha dimostrato di meritare più punti di quelli che ha ad oggi in classifica; gran partita soprattutto da parte di Lensi,seguito da Mangani e Tamburini.
Nel San Donato Tavarnelle grande prova di Dori che ha tenuto in partita la squadra con le sue parate nei momenti di sofferenza dei compagni ,ma anche di Senatori,Viciani,Fidone e Pieri,che pur non brillando,se si esclude il primo tempo nel quale un po’ tutta la squadra era in difficoltà,hanno disputato una discreta gara.

ESORDIENTI B 2008 squadra B – girone F – 3 giornata (sabato 2 novembre alle 15 a Tavarnelle Val di Pesa – principale)

San Donato Tavarnelle ‘B – Castelfiorentino ‘B’ 1-2

Primo tempo equilibrato che termina 0-0 con poche occasioni per parte. Seconda frazione di gioco decisa da due indecisioni difensive che portano gli avversari sul 2-0 con un tiro da fuori ed un facile tap-in. Terzo tempo dove si nota una seppur inutile reazione dei gialloblù che segnano con Mori e falliscono tre nitide palle gol a tu per tu con il portiere. Prestazione nettamente inferiore alle precedenti dovuta anche alla caratura dell’avversario che nonostante fosse ampiamente alla nostra portata non siano stati capaci di esprimere il nostro miglior gioco

ESORDIENTI B 2008 – girone M – 3 giornata (sabato 2 novembre alle 16.30 a Monteboro – Empoli)

Empoli Giovani – San Donato Tavarnelle 5-0

Partita subito in salita dopo due minuti per una indecisione in difesa che ha permesso il facile vantaggio ai padroni di casa. I giallo blu di Tascioni sono andati in difficoltà a livello fisico ed è arrivata successivamente anche la seconda rete a metà tempo di fronte ad una sterile resistenza.

Secondo tempo molto simile al primo con affondi importanti dell’Empoli che valgono altre tre reti e ripartenze giallo blu finalizzate con due tiri non irresistibili. Terzo tempo abbastanza equilibrato con due traverse per l’Empoli Giovani, mentre i giallo blu fallivano un rigore e centravano un legno.  “Complimenti a l’Empoli per la determinazione e personalità messa in campo mentre noi dobbiamo lavorare su concentrazione e tecnica individuale per continuare la crescita intrapresa nei primi due mesi della stagione” ha concluso Tascioni. Formazione: Conti F, Bartalini, Becattini, Kaloti, Pecci, Abdelgawad, Agnorelli, Galgani, Capriolo, Vanni, Cadau, Franceschini.

PULCINI 2009 – squadra B – 3 giornata (sabato 2 novembre alle 15 a Tavarnelle Val di Pesa – sintetico)

San Donato Tavarnelle ‘B’ – Ponzano 6-0

San Donato Tavarnelle – Ponzano 6-0 (1-0; 4-0; 1-0)
Reti: Poneti 2, Colotta 2, Frosali, Forni.

Il gioco è sempre stato in mano alla squadra di casa senza però , inizialmente, riuscire a capitalizzare le opportunità create. Esordisce così mister Daniele Del Fante nel presentare la sfida casalinga con il Ponzano, chiusa con la vittoria giallo blu.

Nel primo tempo il giro palla non riusciva a dare la rete del vantaggio giallo blu. L’occasione più clamorosa è stata quella di Martini: Frosali salta ancora il diretto avversario e crossa dentro, Martini a portiere battuto non riesce a spingere la palla in rete di testa. Per fortuna dopo poco Poneti mette in porta dal limite dell’area per il vantaggio. Negli ultimi secondi del tempo il Ponzano riesce a farsi vedere in avanti, bel tiro che si stampa sulla traversa, sulla ribattuta doppio miracolo di Mori che permette di chiudere il tempo sul meritato 1-0. Questa occasione finale sarà l’unica azione nitida concessa alla squadra ospite.
Con il tempo le occasioni si trasformano in gol. Secondo tempo spietato dei gialloblù di casa che ne fanno quattro con Frosali, Poneti, Colotta e Forni.
Terzo tempo ancora Colotta dal limite toglie le ragnatele dal sette.
“Partita che ha avuto una direzione chiara fin dalle prime battute. Difficile trovare qualcuno migliore degli altri: citiamo Poneti in quanto capitano, autore di una doppietta e sempre nel fulcro del gioco” conclude Del Fante

PULCINI 2009 – 3 giornata (sabato 2 novembre alle 15.30 a Montelupo)

Montelupo ‘B’ – San Donato Tavarnelle 1-3

Cellesi, Senatori e Matteuzzi a segno per la squadra di mister Conticelli. Partita non spumeggiante, quasi a senso unico. “Un plauso ai ragazzi come squadra e per quell’equilibrio messo in campo che testimonia la visione di squadra nel gioco. Di settimana in settimana non stiamo perdendo di ritmo. Primo tempo affrontato con grande lucidità mentale, il nostro avversario pressava alto, ma nel secondo e terzo tempo siamo usciti da situazioni difficili” conclude Conticelli

PULCINI 2010 Valdipesa – 3 giornata (sabato 2 novembre alle 15 al Galluzzo)

A. Galluzzo ‘B’ – Valdipesa Giovani

1t: 2-0
2t: 0-2 adam, adam
3t: 0-1 adam

Primo tempo giocato molto bene, nonostante il doppio vantaggio dei locali. Non siamo riusciti ad accorciare il risultato in varie occasioni da gol createsi. Da sottolineare l’ottima prova di Cadau, che da centrale di centrocampo crea ottime geometrie nonostante la giovanissima età.

Il secondo tempo sale in cattedra Lakbich che con una doppietta rimette a posto il risultato. In entrambi i gol siamo stati bravi a far girare la palla dietro e a verticalizzare sulla punta.

Il terzo tempo siamo entrati in campo con la consapevolezza che la partita potevamo portarla a casa. Il gol è frutto del lavoro fatto fino ad oggi. Azione corale partita dalla difesa, tutti gli uomini in campo toccano la palla e Lakbich che deve fare solo gol dopo l’ottimo cross di Raia.

Mister Marco Martini e Fatjon Gashi possono sentirsi soddisfatti per la prova di carattere mostrata quest’oggi. Il lavoro è sempre lungo però i frutti si cominciano a vedere.

PRIMI CALCI 2011 – 3 giornata (sabato 2 novembre alle 16.30 a Tavarnelle Val di Pesa – sintetico)

San Donato Tavarnelle – Montelupo

Il commento di mister Lorenzo Ricci dopo la partita dei giallo blu con il Montelupo

Finalmente abbiamo dato segnali di risveglio! Abbiamo giocato benissimo la prima partita, usciti bene nell’1 contro 1 dalla difesa, rischi zero, e punteggio che poteva essere più rotondo a nostro favore.
La seconda partita siamo partiti un po’ in sordina ma siamo poi usciti alla distanza con buone azioni nel 2 contro 1, e cercando profondità.
Ha esordito un bambino che ha iniziato a giocare quest’anno e questo è positivo.
Da mettere a punto un po’ le chiusure difensive.
La terza partita è stata un po’ sottotono, ho fatto alcuni cambi di ruolo per provare bimbi in posizioni diverse e abbiamo pagato un inizio da 0-2 e scarse ripartenze.
Benissimo tutti dal lato dell’impegno.
Loro avevano un paio di bimbi avanti fisicamente e specialmente uno riusciva a fare la differenza.

In dettaglio:
Tempo 1 (1-0, Martini)
Tempo 2 (2-2, Marchiani 2)
Tempo 3 (0-3)

PRIMI CALCI 2012 – girone I – 3 giornata (domenica 3 novembre alle 10.30 a Tavarnelle Val di Pesa – sintetico)

San Donato Tavarnelle – Belmonte –  A. Galluzzo

San Donato- Galluzzo 4-1
San Donato-Belmonte 3-1

Soddisfazione per mister Pierino Gencarelli alla guida del 2012 per i risultati na soprattutto per la crescita del gruppo che riesce a esprimere in campo le cose provate in allenamento