Scuola Calcio

Scuola Calcio, ecco i risultati dai campi

Scuola Calcio, ecco i risultati dai campi

I risultati della Scuola Calcio del San Donato Tavarnelle

Esordienti ‘A’ 06 – squadra A (girone N)

Impruneta Tavarnuzze – San Donato Tavarnelle

Buona prova per i ragazzi di Federico Madau che riescono a distinguere in trasferta contro l’Impruneta. I parziali fanno registrare 0-0, poi 0-2 e infine 2-2. I marcatori sono stati Furia, Colosi, autore di una doppietta ed infine una autorete. “La squadra ha dimostrato una grande voglia di fare, giocando bene, mettendo in campo un ottimo possesso palla” spiega mister Madau

Esordienti ‘A’ 06 – squadra B (girone H)

Empoli ‘B’ – San Donato Tavarnelle ‘B’

Grande impegno ma troppi sbagli di fronte a una grande squadra hanno condannato al ko i giovani gialloblu di Madau. I parziali fanno registrare un 3-0, poi 2-0 e infine 1-1, con una rete di Filippo Fusi.

Esordienti ‘B’ 2007 – girone H

San Michele Cattolica Virtus – San Donato Tavarnelle

FORMAZIONI
Cattolica Virtus: Lutzu,De Angelis, Agostini, Alla, Ardito, Clemente, Mirashi, Patacca, Picarelli, Singh, Tozzi, Zagli, Leggeri. All.Alfani
San Donato Tavarnelle: Dori, Papi, Ceccarelli, Pieri, Francini, Viciani, Fidone,Felesco, Stefanelli, Caponi, Senatori, Di Luca,D’Amico,Ghidu,Zaghbani,Peculi. All.Corti

RISULTATO FINALE: Cattolica V.- San Donato Tavarnelle: 6-0 (3-0)(2-0)(1-0)
MARCATORI: Patacca(4),Mirashi,Clemente

Partenza di gara decisamente a ritmi bassi almeno nei primi cinque minuti, dove le due squadre si studiano e l’unica occasione degna di nota è un tiro alto sopra la traversa di Clemente per la Cattolica. Piano piano però i padroni di casa cominciano a prendere in mano le redini del gioco e con un ottimo giro di palla si avvicinano più spesso alla porta difesa da Dori, ma il San Donato Tavarnelle è concentrato e tiene discretamente il campo non permettendo mai alla Cattolica di passare fino al quindicesimo minuto, quando Viciani perde malamente una palla in difesa vicino alla linea del fallo laterale subendo anche un mezzo fallo, prende la palla Patacca che si accentra e lascia partire un missile imprendibile per Dori.Questa rete inaspettata manda in black-out generale i ragazzi di mister Corti che riescono nei due minuti successivi al vantaggio a prendere addirittura altre due reti:una ancora di Patacca, mentre l’altra,bellissima,porta la firma di Mirashi che si aggiusta la palla dai venticinque metri e batte Dori.Sul finale ci prova Senatori ad accorciare le distanze che dopo un’incursione dalla destra, si accentra bene ma il tiro di sinistro è debole ed esce di poco.
Il secondo tempo si apre con un tiro per parte: uno da parte di Picarelli per la Cattolica che termina abbondantemente a lato ed uno di Fidone per il SDT che è centrale e viene bloccato da De Angelis. Successivamente, dopo una parata a terra di Papi su tiro di Ardito, è ancora Patacca a segnare dalla distanza con un tiro forte e di precisione chirurgica che accarezza il palo prima di gonfiare la rete per la quarta volta. I ragazzi di Giacomo Corti corrono su tutti i palloni e riescono ad annientare diverse azioni avversarie che si rivelerebbero fatali se non bloccate in tempo ma la tecnica della Cattolica è elevata e quando riesce ad andare al tiro son dolori.A due minuti dalla fine del tempo Mirashi sfiora il gol della Domenica saltando quattro avversari (che a dire la verità gli lasciano un po’ troppo spazio non andando a chiudere) e tirando all’angolino basso alla destra di Papi che si distende respingendo però la palla sulla corsa di Clemente che deposita in rete in tutta tranquillità.
In apertura della terza frazione di gioco la Cattolica porta a sei le reti di vantaggio manco a dirlo con il solito Patacca, ribadendo in rete un’altra respinta miracolosa di Papi su tiro questa volta di Agostini dalla distanza. Sul finire di gara il San Donato Tavarnelle sfiora due volte il gol prima con Fidone che si fa neutralizzare un tiro insidiosissimo da De Angelis e poi con Francini che su calcio d’angolo colpisce la palla di testa sfiorando il palo di un niente. La gara termina dunque sul punteggio di 6-0 per la Cattolica che oltre a far valere la supremazia tecnica, si rivela anche squadra cinica capace di concretizzare quasi tutte le occasioni concesse dagli ospiti, che tutto sommato non sono state molte. Il San Donato Tavarnelle paga perlopiu’ quei 3 minuti di sbandamento del primo tempo che gli sono costati altrettanti gol ma la gara non è da buttare, anzi,i bambini di mister Corti hanno lottato dall’inizio alla fine consapevoli di giocare contro una squadra ben messa in campo e forte tecnicamente ,e si sarebbero anche meritati una o due reti se solo avessero avuto un po’ più decisione e cattiveria nelle occasioni avute.
Nella Cattolica va a tutti i bambini l’onore di aver giocato una bella partita ma tre su tutti si meritano un elogio particolare: Clemente per le giocate che ha fatto durante tutta la partita,Patacca per le quattro reti e Picarelli per l’ottima prestazione difensiva.
Nel San Donato Tavarnelle, al di là del risultato finale, buona prestazione agonistica da parte di tutti perché hanno lottato su ogni pallone,s enza però nessuno che abbia spiccato particolarmente sugli altri.