Scuola Calcio

Scuola Calcio, vince ancora il 2008 di Santagati: I RISULTATI

Scuola Calcio, vince ancora il 2008 di Santagati: I RISULTATI

I risultati delle partite della Scuola Calcio del San Donato Tavarnelle del 25 – 26 gennaio

ESORDIENTI A 2007 – girone C – 3 giornata

San Donato Tavarnelle – Virtus Rifredi 3-3

San Donato Tavarnelle – Virtus Rifredi: 3-3 Parziali: (0-1)(1-1)(2-1)
Marcatori: Syla(RIF),Tosi(RIF),Fidone(SDT),Zaghbani(SDT),Syla(RIF),Fidone(SDT).

Formazioni:
San Donato Tavarnelle: Dori,Becagli,Francini,Ceccarelli,D’Amico,Viciani,Pieri,Fidone,Stefanelli,Senatori,Zaghbani. All. Giacomo Conti-Matteo Vannini
Virtus Rifredi: Scarti,Kamberaj,Di Tomaso,Chiari,Gualtieri,Guarente L.,Guarente R.,Innocenti,Masini,Calderone,De Angelis,Pizzo,Misuri,Syla,Tosi,Vannucci. All. Raffaele Riboli-Marco Pasqualetto

Il San Donato Tavarnelle e la Virtus Rifredi si spartiscono la posta in palio al termine di una partita avvincente ricca di colpi di scena soprattutto nel terzo tempo.
Pronti via e i padroni guidati da Conti e Vannini si ritrovano subito sotto quando dopo appena 40” un passaggio frettoloso al limite dell’area dell’estremo difensore Dori mette in condizione Syla di calciare tutto solo a rete con un destro potente a mezz’altezza.
I locali non ci stanno e cercano fin da subito di provare a cercare il pareggio. Al 5’ Senatori si incunea tra tre avversari guadagnando un calcio di punizione andandolo anche a calciare ma il tiro,sebbene sia bello teso e potente,non è abbastanza angolato e Scarti lo blocca con sicurezza. La gara è equilibratissima e per quasi tutto il primo tempo non si hanno altre occasioni degne di nota. Al 19’ un lancio dalla difesa del San Donato fa partire Pieri in contropiede ritrovandosi di fronte a Scarti in uscita,ma anziché tirare cerca di superarlo in dribbling facendosi sradicare il pallone dai piedi;riparte veloce l’azione e il Rifredi risponde praticamente all’ultimo secondo con Innocenti che impegna Dori.
Il secondo tempo vede il San Donato alzare il baricentro e mettere in difficoltà i ragazzi di Riboli e Pasqualetto ma sono gli ospiti dopo appena 2’ ad avere la palla dello 0-2 con Syla che da fuori area costringe Dori al miracolo in angolo. Il San Donato ci prova subito dopo con Senatori che salta Misuri calciando alto,ma 3’ dopo arriva il raddoppio del Rifredi su calcio d’angolo con Tosi che insacca con un perfetto sinistro rasoterra. Al 34’ ancora Syla si rende pericoloso calciando addosso a Dori che in uscita gli chiude lo specchio della porta. Il secondo tempo,anche se giocato meglio dal San Donato,sembra doversi avviare alla conclusione sul doppio vantaggio per il Rifredi ma al 37’ Viciani si libera di due avversari al limite dell’area e viene atterrato guadagnando una preziosa punizione: sulla sfera si presenta Fidone che insacca alla sinistra di Scarti che non riesce neanche a muoversi in direzione della palla.
La meritata rete per il San Donato da’ fiducia ai ragazzi di Conti e Vannini e nel terzo tempo partono subito forte come nel secondo tenendo il Rifredi nella propria metà campo e al 44’ arriva il pareggio:assist perfetto in profondità di Stefanelli per Zaghbani che in scivolata insacca il suo primo gol in campionato. I locali continuano ad attaccare ma come è già successo nel secondo tempo,concedono i consueti 3/4 minuti al Rifredi che portano a diversi pericoli. È ancora Syla al 51’ a rendersi pericoloso calciando sull’esterno della rete dando l’impressione del gol,mentre 1’ dopo fa seriamente le prove per il gol quando irrompe in area dalla sinistra mettendo in grande evidenza Dori che compie una gran parata d’istinto deviando in angolo.Le prove del gol sono state fatte,l’angolo è stato guadagnato,ora non resta che segnare: corner teso di Kamberaj,incornata vincente manco a dirlo di Syla e 2-3 raggiunto. Fanno festa i ragazzi del Rifredi ma la partita non è ancora finita e il San Donato Tavarnelle è duro da piegare. Al 57’ Viciani ci prova dai 25 mt ma è sfortunato e la palla si stampa sulla traversa facendo sobbalzare tutti in panchina e in tribuna. La caparbietà dei padroni di casa viene però premiata un minuto dopo quando ancora Fidone si incarica di calciare una punizione dal limite cambiando lato ma non l’esito del tiro perché ancora una volta insacca e riporta la partita in parità. Nei minuti di recupero il San Donato Tavarnelle ha addirittura la palla del 4-3 con Senatori che salta l’ultimo difensore sulla linea di fondo in contropiede ma nessuno segue l’azione portandosi a centro area pronto a calciare ed è quindi costretto a farlo lui da posizione defilata favorendo la chiusura dello specchio a Scarti.
Termina dunque sul 3-3 una partita divertente che dopo un primo tempo moscio ed equilibrato ha visto il San Donato Tavarnelle giocare invece il secondo e il terzo forse meglio del Rifredi che invece si è imposto dal punto di vista della fisicità affidandosi quasi esclusivamente a Syla.
Nel San Donato Tavarnelle buona la prova di tutti i reparti,con i giovani giallo blu che hanno dato prova di carattere e temperanza nel recuperare le reti di svantaggio,provando anche a raggiungere la vittoria,anche se,come al solito,viste le 2 reti prese su calcio d’angolo e quella su palla regalata ingenuamente,ci sarà sicuramente da lavorare sui calci da fermo contro e sugli errori di concentrazione.
Nella Virtus Rifredi la prova migliore è di gran lunga quella di Syla,e lo è anche di tutti i giocatori scesi in campo,abile a rendersi pericoloso in diverse circostanze segnando una doppietta ed impegnando più volte il portiere avversario.

ESORDIENTI B 2008  – girone M – 9 giornata
 
San Donato Tavarnelle – Giov. Fucecchio ‘C’ 4-2
 
Ottima vittoria per la squadra di mister Edoardo Santagati che fra le mura amiche offre una prestazione convincente contro il Fucecchio. I parziali: 1-0/1-2/2-0. La prima rete porta la firma di Mori dopo un frizzante primo tempo. Nel secondo tempo invece i giallo blu non riescono a ripetersi e il Fucecchio approfitta di una incertezza della retroguardia e con una punizione si riporta in partita. Nel mezzo la rete di Franceschini, abile a ribattere in rete una respinta corta del portiere bianconero. Agnorelli e Vella poi nel terzo tempo siglano le reti finali, testimonianza tangibile della reazione collettiva dei giallo blu.
 

ESORDIENTI B 2008 – ‘B’  – girone C – 2 giornata

Lastrigiana – San Donato Tavarnelle ‘B’ 3-2

Sconfitta di misura per la squadra di Paolo Tascioni sul campo della Lastrigiana. Una partita ben giocata dai giallo blu che in avvio di gara vanno sotto per una azione corale dei padroni di casa. Il San Donato Tavarnelle però non si disunisce e modifica il suo scacchiere tattico per rispondere ai colpi degli avversari. “Abbiamo cominciato a far girare la palla e siamo stati pronti per rispondere alla loro aggressività” spiega mister Tascioni. La seconda rete dei locali non tarda ad arrivare ma poi i giallo blu cominciano ad avvicinarsi sempre di più alla porta avversaria. Galgani sfiora la rete, un gol annullato per fuorigioco ai giallo blu e alla fine è Kaloti a fare breccia, seguito poi da Vella nel terzo tempo che sfrutta una ribattuta. A 5′ dalla fine la doccia fredda con un tiro dei locali che spiazza l’estremo difensore del San Donato Tavarnelle

PULCINI 2009 – squadra A
 
C.S. Lebowski – San Donato Tavarnelle 6-0
 

Primo tempo 0-0
Il 2009 ancora non ritorna in palla dopo le feste e mette a referto un risultato pesante in una partita abbordabile per le qualità viste in campo. Primo tempo con sterile possesso palla del Tavarnelle che comunque non riesce mai a trovare spazi nelle fitte maglie dei padroni di casa . Anzi le ripartenze avversarie mettono in luce la splendida forma del portiere Mori che tiene a galla la squadra chiudendo il tempo a reti inviolate

Secondo tempo 0-2
Fino a metà tempo la partita non cambia rimanendo inchiodata sullo 0-0. Su un paio di errori di impostazione il Lebowski trova due gol. Da segnalare la prova di Francini N., Cellesi e Frosali.

Terzo tempo 4-0
La squadra prova a forzare le giocate per tentare di riprendere il risultato. Si contano 3/4 occasioni da rete ma anche le ripartenze letali dei padroni di casa che chiudono la partita con altri 4 gol.

Poca intensità e numerose disattenzioni trasformano la trasferta dei ragazzi in una sonora sconfitta. Superlativa la prova di mori tra i pali. L’unico a salvarsi insieme a Nardi.

 
PULCINI 2009 – squadra B
 
San Donato Tavarnelle ‘B’ –  Albereta San Salvi 2-3
 

Primo tempo 1-0 (Poneti)
Di tutt’altro piglio la squadra tra le mura amiche, anche se è più la grinta che non l’ordine messo in campo in una partita dominata dal diluvio abbattutosi durante la gara .
Primo tempo a tinte gialloblù con Poneti che segna la rete che porta in vantaggio i ragazzi che non riescono a capitalizzare le numerose occasioni create

Secondo tempo 0-3
Black out dei ragazzi nel secondo tempo che soffrono l’intensità e la grinta degli ospiti. Tre reti a referto con un gol dubbio gol annullato a cellesi

Terzo tempo 1-0 (cellesi)
Il terzo tempo torna ad essere di predominino gialloblù con la sola rete di cellesi nonostante le numerose occasioni create.

Grinta e impegno dei ragazzi non bastano per avere la meglio sull’albereta che con un solo tempo fa sua la partita. Piu grinta che qualità vista oggi sul terreno di gioco. C’è da migliorare .

 
 PRIMI CALCI 2011
 
San Donato Tavarnelle – Belmonte
Risultato non positivo per la squadra di Lorenzo Ricci che nei tre tempi registra altrettante sconfitte: 2-0/3-1/1-0. Il gol del San Donato Tavarnelle porta la firma di Mulas. “A livello di gioco abbiamo fatto un passo indietro, i bambini erano in difficoltà, un pò sulle gambe. Può succedere ma in genere dopo un episodio come questo vi è una reazione” spiega l’allenatore giallo blu
 
PICCOLI AMICI 2013 – 2014
 
Certaldese – G.S. Santa Maria – Castelfiorentino – San Donato Tavarnelle
 
Tre su tre per la squadra di mister Giordano Fantacci in campo lo scorso weekend. La prima partita ha visto i giallo blu opporsi al Castelfiorentino, trovando ben 5 reti con Vella (2) e Taiuti (5). Nel secondo match è stato il Santa Maria a cadere sotto i colpi di un Cappelli scatenato, autore di 4 reti. Il terzo incontro ha visto un match molto combattuto, conclusosi 3 a 2 a favore dei giallo blu contro il Certaldo: a segno ancora Cappelli e Taiuti (2)
 
Si tratta della prima uscita ufficiale giocata dai Piccoli Amici nel 2020 su un campo appesantito dalla pioggia e non privo di insidie: “In ogni partita i bambini hanno ben figurato mettendo in mostra un buon gioco. In particolar modo sono contento dei progressi che stiamo facendo e dello spirito di collaborazione che sta nascendo tra i bambini” ha spiegato mister Giordano Fantacci.