Varie

Termina la stagione 2017/2018: “Grazie di cuore ragazzi”

Termina la stagione 2017/2018: “Grazie di cuore ragazzi”

Grazie ragazzi. Grazie di cuore. Comincia così il nostro saluto alla stagione del San Donato Tavarnelle, conclusasi un paio di ore fa con una grande amarezza da un lato e una profonda consapevolezza dall’altro. Il primo versante il dispiacere di aver perso ai rigori che non hanno rispecchiato la qualità del gioco espressa dai ragazzi di mister Roberto Malotti, ripetutamente vicini al gol ma tra imprecisione e sfortuna, incapaci di gonfiare la rete. Dall’altra parte una prova di orgoglio che ha portato a vedere i gialloblu oltre 700 persone.

Un tifo incessante fatto da sciarpe e bandiere gialloblu, una tribuna coperta che, come una grande torta, era dalle forti tinte gialloblu. Un risultato semplicemente straordinario che la società si ricorderà a lungo e che tiene ancora una volta a sottolineare per ringraziare i ragazzi di questa storica data, senza precedenti per il traguardo in palio e il risultato di partecipazione raggiunta.

E cosa c’è di più bello se non un sorriso di un giovane bambino, pronto a colpire un pallone e sognare un giorno quella finale per dimenticare una giornata storta e pensare allo stesso tempo dello straordinario percorso compiuto?

Per questo ragazzi grazie di cuore, a tutto l’ambiente, ai tifosi gialloblu, ai ragazzi di Malotti, capaci di compiere tante imprese, macinare chilometri per l’Italia e sfiorare un titolo così prestigioso.

Adesso appuntamento a martedì 22 maggio al circolo MCL per la cena dei saluti, un’altra occasione per salutare i ragazzi e tutto l’ambiente, in vista della prossima stagione

Sempre (e solo) forza San Donato Tavarnelle