Prima squadra

Finisce 2 – 2 contro il Seravezza

Finisce 2 – 2 contro il Seravezza

Anticipo al ‘Pianigiani’ di Tavarnelle Val di Pesa in vista del turno infrasettimanale di mercoledì prossimo in casa del Bastia.

L’appuntamento di oggi, sabato 20 ottobre, alle 15, vede arrivare fra le mura amiche gli avversari del Seravezza Pozzi.

LA CRONACA

La partenza dei padroni di casa è veemente, dopo 5 minuti infatti arriva la rete del vantaggio del San Donato Tavarnelle; punizione di Gemignani vellutata che elude il fuorigioco, lesto e chirurgico Galligani a depositare con un tocco di precisione sul palo di Cavagnaro la sfera. I gialloblu premono e provano pochi minuti più tardi a colpire di nuovo con altrettanti interpreti; scambio Rosseti – Russo, con quest’ultimo che viene murato. Al 23’ la reazione del Seravezza è in una discesa sulla destra che vede Pegollo a centro area addomesticare il pallone ma non impensierire con la sua conclusione l’estremo difensore Signorini. Al 27’ l’arbitro, il signor Gianluca Grasso, spedisce sotto la doccia il numero 2 Borgia per somma di ammonizioni; il primo provvedimento per una reazione ad un fallo, la seconda invece per un colpo proibito a Nicola Pozzi. Al 29’ la situazione numerica viene ristabilita in quanto Zambarda, già ammonito per proteste, riceve il secondo cartellino giallo per un fallo al limite dell’area di rigore. Alla mezzora le squadre in campo sono in 10. Al 32’ ghiotta occasione per i ragazzi di Vangioni che chiamano in causa l’estremo difensore Signorini, pronto a sventare una superba conclusione di Granaiola. Al 41’ ancora Galligani; corner battuto rapidamente e conclusione straordinaria dal vertice dell’area di rigore che si spegne sotto l’incrocio dei pali per il 2-0. Partita vibrante e a sinistra il Seravezza trova la rete che accorcia le distanze: cross di Podestà dalla sinistra e Pegollo è abile ad addomesticare la sfera, girarsi rapidamente e scaricare in rete per il 2-1.  Al 77’ arriva il pareggio degli ospiti con Rodriguez, entrato dalla panchina; salta 2 avversari e con una conclusione rasoterra condanna Signorini. All’81 ancora il Seravezza in avanti con Rodriguez che scalda le mani a Signorini; colpo di reni dell’estremo difensore del San Donato Tavarnelle. Non succede poi molto di più. Finisce 2-2 la partita al ‘Pianigiani’