Prima squadra

Il San Donato Tavarnelle torna a vincere contro la Lavagnese

Il San Donato Tavarnelle torna a vincere contro la Lavagnese

Grande attesa al ‘Pianigiani’ di Tavarnelle val di Pesa per il match odierno contro la Lavagnese 1919, avanti in classifica di 5 lunghezze. Una sfida delicata per i gialloblu di mister Marmorini che vogliono tornare a vincere, mentre i liguri di Venuti pronti a raccogliere punti importanti in terra toscana

LA CRONACA

Primo tempo

Campo perfetto per i 90 minuti di gioco che vede subito gonfiare la rete al 3’ minuto con Motti che riceve una palla in profondità da Giordani, il classe 98’ è bravo ad allungarsi ed anticipare così Nassano con il tocco vincente per il vantaggio dei locali. San Donato Tavarnelle avanti alla prima occasione del match. I gialloblu nei primi 10 minuti sono padroni del campo ed è ancora lo scatenato Motti ad impensierire i bianconeri di Venuti con una conclusione dal limite deviata in corner.  Sugli sviluppi traversone di Caciagli che non trova un compagno libero per il tocco sotto misura. Al 14’ si vede la Lavagnese che colpisce una spettacolare traversa su punizione con Cirrincione, sulla quale Giusti si vede scavalcato all’altezza dell’incrocio dei pali. Primo cartellino giallo del match al 28’ per Caciagli del San Donato Tavarnelle. Premono adesso di più gli ospiti che si rendono pericolosi al 30’ con Corsini che trova un attento Giusti pronto a neutralizzare la conclusione del bianconero. Al 35’ punizione dal limite per la Lavagnese con Fanjock che scavalca la barriera, Giusti si tuffa per deviare la sfera che per centimetri si spegne sul fondo. Al 43’ squillo ancora degli ospiti che vedono Giusti neutralizzare un pericoloso colpo di testa di Ferrante. Al  46’ raddoppio del San Donato Tavarnelle che sugli sviluppi di una punizione riesce a trovare all’altezza del dischetto del rigore il centrocampista Favilli che è letale con un piatto destro a trovare il set e in pieno recupero consegnare il 2 a 0 ai locali.

SECONDO TEMPO

La ripresa si apre con Motti al 4’ minuto abile di potenza a presentarsi davanti al portiere che in corner salva gli ospiti. Al 10’ ancora San Donato Tavarnelle avanti con Regoli che calcia di potenza in piena area di rigore ma trova ancora Nassano pronto a deviare in calcio d’angolo. Al 16’ ghiotta occasione per gli ospiti che si affacciano in avanti ma Bruzzi, approfittando di una disattenzione difensiva del San Donato Tavarnelle, spedisce il pallone fuori di un soffio. Al 25’ altro guizzo su punizione del Livorno ma Giusti è insuperabile e riesce a mettere il pallone in corner. Al 36’ ingresso attesissimo fra i padroni di casa di Nicola Pozzi che prende il posto di Giordani. Il match finisce con il terzo tempo dove panini e salame accompagnano le due squadre sotto la doccia.

San Donato Tavarnelle-Lavagnese 2-0
SAN DONATO TAVARNELLE: Giusti, Manganelli, Regoli, Picascia, Nuti, Vecchiarelli, Di Vito, Favilli, Caciagli, Giordani, Motti. A disp.: Florindi, Salvestroni, Cela, Rinaldini, Pozzi, Calamandrei, Frosali, Di Renzone, Rustici. All.: Marmorini Simone
LAVAGNESE: Nassano, Avellino, Ferrante, Alluci, Croci, Cirrincione, Corsini, Placido, Martino, Fonjock, Gnecchi. A disp.: Tabokas, Fall E., Dotto, Bruzzi, Capalbo, Di Pietro, Penna, Carta, Bacigalupo G.. All.: Venuti Gabriele
ARBITRO: Pierobon Matteo di Castelfranco veneto
RETI: 3′ Motti, 46′ p.t. Favilli