Varie

Conoscere lo sport con esperti e nuove discipline. L’invito del San Donato Tavarnelle

Conoscere lo sport con esperti e nuove discipline. L’invito del San Donato Tavarnelle

Unione comunale del Chianti fiorentino, società e associazioni sportive insieme per una comunità in cammino nei luoghi della cultura e dello sport.  Allenamenti, dimostrazioni e incontri in biblioteca per esplorare i mille volti dello sport, dall’impegno e dalla passione nella disabilità al significato delle prestazioni, dallo stile alimentare alle prospettive di crescita nello scenario nazionale. Si apre a Tavarnelle Val di Pesa un programma di approfondimenti, volti ad analizzare i molteplici aspetti del mondo sportivo al fianco di campioni e atleti di rilievo nazionale. Dal 16 marzo al 16 maggio la palestra comunale Luigi Biagi e la biblioteca comunale Ernesto Balducci ospiteranno una carrellata di focus illustrati dal sindaco, nonché presidente dell’Unione comunale David Baroncelli e dall’assessore allo Sport Marco Rustioni.

L’iniziativa è promossa dall’Unione Comunale del Chianti Fiorentino, in collaborazione con Unione Polisportiva Tavarnelle, ASD San Donato Tavarnelle, ASD Pallavolo Tavarnelle, GS Pallamano Tavarnelle ASD, Lions Club Barberino Montelibertas, Sezione Soci Coop. “Abbiamo confezionato un programma di incontri che  ci permette di vivere lo sport non solo sul terreno di gioco e sul piano agonistico – dice il sindaco David Baroncelli – lo sport, contemplato in tutte le sue forme, è uno strumento educativo e culturale che qualifica l’offerta come occasione di confronto e crescita fisica, psicologica e culturale. Nello sport c’è una comunità di cittadini e cittadinanza che parla e riflette sul suo percorso di formazione proiettato nel futuro”.

A tenere a battesimo “Una comunità in cammino – Crescere nello sport” è l’evento in programma venerdì 16 marzo alle ore 18.30 nella palestra Biagi dove si alterneranno allenamenti e dimostrazioni di pallamano in carrozzina. L’iniziativa vede la partecipazione dell’ASD Pallamano Prato e GS Pallamano Tavarnelle ASD. La stessa sera, nella biblioteca comunale, alle ore 21.15, si terrà un incontro con alcuni dei rappresentanti e degli esponenti più prestigiosi di varie discipline sportive e del paralimpico come la pallamano, il fioretto, la pallavolo. Saranno presenti Massimo Porciani, Presidente Comitato Paralimpico Toscano, Paolo Mangini, Presidente LND Toscana Calcio, Matteo Betti, Campione del mondo 2017 fioretto a squadre, Claudio Alunno, responsabile del progetto “Pallamano a ruota libera” ASD Pallamano Prato e Giovanni Caprara, allenatore de Il Bisonte Firenze.

“Siamo convinti – aggiunge l’assessore allo Sport Marco Rustioni – che la crescita dell’intera collettività debba passare dalla valorizzazione del mondo sportivo. Oltre alle strutture, è necessario dare spazio e promuovere la cultura del movimento e responsabilizzare ogni individuo che decide di dedicare parte del suo tempo allo sport, settore strategico per disegnare il futuro della società civile”. Il 6 aprile un nuovo appuntamento per parlare di “Sport per tutti…sport di tutti”, alle ore 21.15 nella biblioteca di Tavarnelle.

Interverranno Massimo Porciani, Presidente Comitato Paralimpico Toscano, Renzo Ulivieri, ex calciatore, allenatore e Presidente Associazione Italiana Allenatori, Andrea Lanfri, Recordman italiano 100 200 e 400 Vice Campione del mondo 2017 4×100. E’ dedicato alle prestazioni, alle ansie e alle paure nello sport il focus organizzato il 18 aprile alle ore 21.15, sempre in biblioteca.

Sarà presente Andrea Pecciarini, Tutor Primavera A.C. Milan. Ultimo incontro incentrato sull’importanza dell’alimentazione per chi pratica sport. Il 16 maggio alle ore 21.15, tra le sale lettura di piazza della Repubblica, ne parleranno in un incontro aperto al pubblico Stefania Frilli, medico chirurgo specialista in Endocrinologia e Michele Romano, campione mondiale di Karate e preparatore atletico Spezia Calcio. Le iniziative sono ad ingresso libero.