Prima squadra

Pari con il Trestina: a segno Brenna. Mister Rigucci: “Ho visto grinta e cuore, basta ingenuità”

Pari con il Trestina: a segno Brenna. Mister Rigucci: “Ho visto grinta e cuore, basta ingenuità”

Il San Donato Tavarnelle torna in campo fra le mura amiche del ‘Pianigiani’ di Barberino Tavarnelle per affrontare lo Sporting Trestina in occasione del 20esimo turno di campionato del girone E di serie D.

Al termine dei 90 minuti è 1-1. 

LA CRONACA

Al 12′ minuto del primo tempo c’è Brenna che si rende protagonista in area di rigore con una conclusione che si spegne di poco sul fondo ma è il preludio al 38′ della rete del vantaggio dei locali con lo stesso difensore che approfitta di un corner di Caciagli e porta avanti il San Donato Tavarnelle. Fioccano i cartellini gialli e il nervosismo in campo e al 43′ Tetteh viene espulso per proteste con una somma di ammonizioni, lasciando gli uomini di Rigucci in 10. Nel finale di primo tempo grande forcing degli ospiti che al 48′ impegnano Cucchiararo, bravissimo a respingere la conclusione di Gramaccia. Il primo tempo si conclude così con il vantaggio del San Donato Tavarnelle ma al 61′ Khribech viene steso da Zambarda in area di rigore; per l’arbitro è penalty e Belli spiazza Cucchiararo dagli undici metri. Non succede poi molto se non nel finale con Brenna che ancora una volta al 93′ si rende protagonista di una conclusione che sibila il palo. Finisce così in pareggio la sfida al  ‘Pianigiani’ di Barberino Tavarnelle.

Il commento di mister Rigucci

“Sono arrabbiato quasi come domenica scorsa, dobbiamo restare in 11 in campo, non si possono fare simili ingenuità. Abbiamo raccolto 1 punto in 2 partite, dove meritavamo di più ed invece abbiamo raccolto poco. Io non mi arrendo e la squadra ha messo in campo grinta e cuore, la stessa che voglio vedere ogni secondo. Ripartiamo martedì per andare a fare una battaglia a Scandicci.

L’ingenuità di Monticelli? Il ragazzo ha fatto bene, crescerà, non c’è da rimpiangere questo, il danno più grosso è quello di Tetteh, perchè è giovane ma esperto per capire che simili reazioni non sono tollerabili. E’ il primo gol che subiamo in casa dal mio arrivo in 4 partite, raccogliamo poco, miglioriamo fisicamente ma c’è da tenere alto il morale, perchè dobbiamo ancora migliorare.

FORMAZIONI

San Donato Tavarnelle: Cucchiararo, Nassi, Monticelli, Caciagli, Zambarda, Brenna, Kernezo, Tetteh, Vanni, Giordani, Mulas. A disposizione: Luconi, Masini, Ciurli, Favilli, Salvadori, Montini, Calonaci, Regoli, Mazzolli. Allenatore: Atos Rigucci

Trestina: Guerri, Fumanti, Caruso, Gori, Cenerini, Ibijo, Gabellini, Gramaccia, Benedetti, Khiribech, Belli. A disposizione: Gabrielli, Patrignani, Erhabor, Santini, Lignani, Botteghi, Fracassini, Damiano, Sorbelli. Allenatore: Enrico Cerbella

Ammonizioni: Zambarda, Giordani (SDT). Kribech, Ibojo (TRS)

Reti: 38′ Brenna, 61′ Belli.

Sostituzioni: 58′ Fraccasini per Gabellini, Favilli per Mulas 64′, Montini per Monticelli 75′, Patrignani per Fumani 86′, Lignani per Belli 89′.