Scuola Calcio

Primi Calci 2009, vittoria di prestigio contro l’Empoli. Il 2006 vince il derby

Primi Calci 2009, vittoria di prestigio contro l’Empoli. Il 2006 vince il derby

SCUOLA CALCIO

Esordienti ‘A’ 05 – girone C

San Donato Tavarnelle – Rignanese (domenica 18 febbraio alle 10.30 a Tavarnelle val di Pesa)

Parziali 2-0/1-0/1-0

Primo tempo: Burroni, Antidormi, Borghi, Pasqualetti, Ciapetti, Forconi, Marini, Arena, Casamonti, Santagati, Seghi

Secondo tempo: Burroni, Turci, Borghi, Antidormi, Bacci, Pieri, Marini, Forconi, Pasqualetti, Seghi, Leoncini

E’ una convincente ed ottima prova quella del San Donato Tavarnelle che si porta a casa l’intera posta in palio, tingendola di gialloblu. Primo tempo con le reti di Seghi, su ottimo lancio di Forconi in profondità, mentre il raddoppio è vede ancora una volta lo scatenato marcatore concludere una superba azione di Santagati; palla nel mezzo al bacio da spingere semplicemente in rete.

La prima rete di Seghi

Il secondo tempo prosegue sulla falsa riga del primo ed ecco il gol di Pasqualetti con una magistrale punizione sulla destra. Il terzo tempo si chiude con il quarto sigillo ad opera di Forconi dopo un ottimo scarico di Leoncini. Una ottima prestazione da parte del collettivo e seconda vittoria consecutiva

Esordienti ‘B’ 06 – girone H

San Donato Tavarnelle – San Cascianese ‘B’ (sabato 17 febbraio alle 15 a Tavarnelle val di Pesa)

Prova convincente e di maturità per i ragazzi di Simone Conti che nel sentitissimo ‘derby’ con la San Cascianese portano a casa l’intera posta in palio con una vittoria per 3-1. I parziali si sono chiusi con 1-0 per i gialloblu, 0-1 per la San Cascianese, 2-0 per i padroni di casa. Sono scesi in campo: Marinai, Bartolini, Marchiani, Campolmi, Manetti, Nesi, Mattoni, Fusi 2, Vettori. Nella ripresa: Fusi 1, Halloulli, Furia, Hyso, Colosi, Kappaj e Pampaloni.

“E’ stata una partita molto interessante, forse non dal punto di vista del gioco ma se non altro per l’intensità messo in campo dai ragazzi che ad inizio delle ostilità mi hanno detto di non aver mai vinto contro questi avversari. Oggi per loro una gioia doppia” così mister Conti che continua: “Forse il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto ma i ragazzi volevano vincere. Quando giochiamo palla a terra sullo spettacolare manto di Tavarnelle le nostre caratteristiche emergono più che mai”. La rete di Vettori, Bartolini che respinge sulla linea un gol ormai certo, le belle parate di Fusi 1, sono tante le note positive di una partita che si è chiusa nel migliore dei modi per i piccoli gialloblu.

Pulcini 2007 – 5 giornata

San Donato Tavarnelle – Virtus Gambassi Terme (domenica 18 febbraio alle 10.30 a Tavarnelle val di Pesa)

Risultato finale
SDT – Gambassi: 1-1   ( parziali: 0-0;0-0;1-1)

Marcatori: D’Angelo (Gamb.) Zaghbani (SDT)

Formazioni
SDT: Dori, Papi, Ceccarelli, Stefanelli, Viciani, Pieri, Senatori, Caponi, Di Luca, Becagli, Fidone, Felesco, Zaghbani, Ghidu.  All. Putzulu
Gambassi: Fedeli, Martini, Bartalucci, Cerami, D’Angelo, Ferri, Lulaj, Moubakir, Rotolo, Simoncini, Burgassi, Nesi,Salim,Bartolini. All. Pasquinucci

Un primo tempo abbastanza bruttino sotto una pioggia non forte ma insistente,vede le formazioni di Putzulu e Pasquinucci affrontarsi a viso aperto ma con poche occasioni da ambedue le parti. Un gioco combattuto a centro campo e sulle fasce si trasforma alla metà del primo tempo nella prima occasione per il SDT e precisamente di Senatori,che si libera poco fuori area di Ferri , tira in porta,ma il tiro rasoterra è preda di Fedeli che blocca a terra. Due minuti dopo è Becagli a rendersi pericolosissimo con una rasoiata dall’esterno dell’area destro che sfila alla destra di Fedeli sfiorando il palo;riparte quindi il Gambassi sulla destra con un’azione confusa ma efficace che termina con un forte tiro-cross di D’Angelo che,indirizzato sul primo palo, viene deviato in corner da un attento Dori.L’ultima occasione del tempo porta ancora una volta la firma di Senatori,ma il suo tiro da fuori area è prevedibile quanto velleitario e si perde abbondantemente sul fondo alla sinistra dell’estremo difensore del Gambassi.
Nella seconda frazione di gioco,nonostante un tiro iniziale dal limite di Fidone fuori di un metro,il SDT ha un calo provvisorio di concentrazione che permette agli ospiti di prendere campo. Un batti e ribatti alla tre quarti del SDT permette a Nesi di andare al tiro ma calcia fuori di poco grazie a un puntualissimo Papi che esce dalla porta e ne chiude lo specchio. L’occasione più nitida però ce l’ha il SDT quando Zaghbani ruba palla a centrocampo e dopo aver saltato un avversario in velocità serve Felesco davanti alla porta che spreca malamente la palla del vantaggio regalando il pallone al nuovo entrato portiere del Gambassi,Martini. A tempo scaduto i padroni di casa rischiano grosso con una disattenzione difensiva che permette a Nesi di andare al tiro e sfiorare il secondo palo della porta difesa da Papi.
La terza frazione di gioco si apre sulla falsariga dei precedenti,cioè con il SDT che tira da fuori e non segna e con il Gambassi che seppur registrando meno occasioni regge bene il campo ispirato soprattutto dalla tecnica di Bartolini.Dopo l’ennesimo tiro da fuori dei locali,questa volta di Fidone,il Gambassi concretizza in rete una palla mal gestita su un disimpegno e D’Angelo insacca di sinistro a tu per tu con un incolpevole Dori. Il SDT non ci sta e la rete dello svantaggio da’ la scossa collettiva alla squadra che da qui a fine gara inizia ad attaccare a testa bassa senza far passare il centrocampo agli avversari. Dopo un tiro di Senatori che sfiora ancora una volta il palo sale in cattedra Caponi,che spostato ora sulla fascia sinistra inizia a dare il meglio di se’ sfruttando la sua arma migliore,cioè la velocità.Con un’attenta difesa formata in questo frangente da Viciani e Ceccarelli,che non permettono più agli avversari di sfondare la difesa,il SDT riesce a tenere bene il pallino del gioco e verso la metà del tempo riesce a pareggiare con un bellissimo gol tutto di prima,con la palla messa nel mezzo forte da Caponi e girata al volo da Zaghbani. Da qui a fine gara Caponi crea non pochi grattacapi al Gambassi; prima salta due avversari in velocità ma si allunga la palla proprio al momento del tiro favorendo l’uscita di Martini.E’ ancora Caponi a provarci con un tiro insidioso ma sempre Martini gli nega il gol del vantaggio. E’ ormai diventata una sfida tra Caponi e Martini e infatti nell’azione successiva è ancora Caponi a saltare l’uomo sulla sinistra,accentrarsi e sferrare un bel tiro di esterno destro deviato poi,questa volta con difficoltà,ancora una volta da Martini. L’ultima occasione,sul finire di gara,porta la firma manco a dirlo di Caponi,ma questa volta il tiro è debole e Martini blocca facilmente.
La partita termina dunque in parità con un SDT che manca un po’ di grinta e di convinzione basandosi troppe volte su tiri da fuori e azioni in solitario.Il Gambassi dimostra buona tenuta di campo e attenzione su ogni palla,concedendo poche palle gol al SDT.
Migliori per il SDT: Caponi e Zaghbani
Migliori per il Gambassi: Bartolini e Nesi

Pulcini 2008 Valdipesa – squadra A

Valdipesa Giovani – Santa Maria (sabato 17 febbraio alle 18 a Tavarnelle val di Pesa)

Finisce con un pareggio la partita dei ragazzi di Giordano Fantacci contro il Santa Maria. I parziali hanno visto il primo tempo chiudersi sull’1-1, grazie al gol di Pellegrini. La ripresa si è aperta con il gol di Kaloti, mentre il terzo tempo si è chiuso con la vittoria del Santa Maria per 1-0. I convocati: Abdelgawad, Bartalini, Conti, Giannerini, Iadanza, Kaloti, La Rocca, Pellegrini, Vanni, Vella. A fine partita il commento di mister Fantacci: “E’ stata una partita combattuta e molto divertente. Sinceramente avremmo meritato qualcosa in più visto le numerose occasioni da gol create nel primo e nel terzo tempo ma non le abbiamo capitalizzate, alle quali bisogna aggiungere un tiro di Kaloti spentosi di pochissimo a lato. Sono soddisfatto della prestazione e dell’impegno messo in campo dai bambini”.

Pulcini 2008 Valdipesa – squadra B

Membrino – Valdipesa Giovani ‘B’ (sabato 17 febbraio alle 16.15 a Castelfiorentino)

Rotonda vittoria per i ragazzi di Alessandro Ceccarelli che si impongono per 13 reti a 6 in trasferta. Il primo tempo si chiude con le reti di Talluri e la doppietta di Tellini. La ripresa invece con ben 6 gol che portano la firma di Talluri, tripletta, Franceschini (2) e un autogol. Terzo tempo che si chiude con una rete a testa per Talluri e Pampaloni, chiude ancora Tellini con una doppietta. I convocati sono stati: Boccali, Cadau, Franceschini, Lakbich, Lensi, Mori, Nicastro, Pampaloni, Pecci, Talluri, Tellini.

Primi calci 2009 – squadra A  5 giornata

Empoli Giovani – San Donato Tavarnelle (domenica 18 febbraio alle 11 a Monteboro)

Impresa. E’ questo l’urlo di felicità del gruppo di Simone Conti che espugna Monteboro e condanna l’Empoli alla sconfitta. Una vittoria per 6-3, spalmata nei tre tempi con i punteggi di 1-0, 3-0 e 2-2. “I ragazzi hanno espresso un gioco sontuoso. Oggi ci sono solo da fare elogi, i ragazzi forse hanno sentito il blasone e l’attesa per questa sfida ma il sacrificio messo in allenamento è stato ripagato”.

Primi calci 2009 – squadra B  5 giornata

San Donato Tavarnelle ‘B’ – Empoli Giovani ‘B’ (sabato 17 febbraio alle 16.30 a Tavarnelle val di Pesa)

Stavolta è tutta un’altra musica quella che ci spiega mister Fatjon Gashi per commentare la partita dei ragazzi contro l’Empoli. Il terzo tempo vede il coronamento di un miglioramento sensibile da parte dei giovani gialloblu che vanno a segno con una doppietta di Martini e una rete di Corsini. “Avversari veramente bravi ma oggi si sono visti considerevoli passi in avanti”.

Piccoli Amici 2011 – 4 giornata

Ginestra – Membrino – Progr.Montelupo – San Donato Tavarnelle (sabato 17 febbraio alle 15 alla Ginestra Fiorentina)

Un tridenti di allenatori per la sfida dei Piccoli Amici grazie all’impegno di mister Monzitta, Bianchini e Gistri. La squadra si è presentata all’appuntamento con quattro 2011 e tre 2012. Nella prima partita è arrivata una vittoria contro il Progresso Montelupo, con un buon gioco, grazie alle reti di Piattellini Gabriele e Santucci Cosimo. La seconda contro il Membrino è stata più dura, conclusasi con una sconfitta per 5-3 ma con la consapevolezza di aver dato tutto; tripletta di un super Samuele Pampaloni. Nella terza partita contro la Ginestra abbiamo sbagliato l’approccio, cosa che a questa età è fondamentale, arrivando poi alle fine delle ostilità con un severo risultato finale. “Abbiamo cercato di giocare il più possibile palla a terra – spiega mister Gianmarco Bianchini – e sono soddisfatto, avevamo 3 classe 2012 su 7 giocatori totali, un punto a nostro favore. I ragazzi stanno evidenziando netti progressi dall’inizio dell’anno, sia sotto l’aspetto tecnico che dal punto di vista caratteriale e comportamentale, segno che il lavoro svolto sin qui sta portando pian piano i suoi frutti.