Prima squadra

Regoli illude, con la Rignanese é solo un pari

Regoli illude, con la Rignanese é solo un pari

Il San Donato Tavarnelle conquista un punto nella pioggia torrenziale al ‘Pianigiani’ contro la Rignanese, nel recupero della 26esima giornata. E’ una rete di Regoli al 20’ del primo tempo ad illudere i locali che al 93’ subiscono il gol del pareggio nell’unico tiro in porta per gli ospiti. Giordani prima e Rinaldini poi falliscono 2 occasioni troppo ghiotte che di fatto tengono in bilico il match dove gli avversari ci credono e ottengono un punto a tempo scaduto. Colossale la palla sui piedi del ‘Cobra’ Giordani che, entrato al posto di Pozzi, da posizione favorevole colpisce in pieno il portiere avversario Burzagli, mentre Rinaldini, dopo aver saltato Burzagli, non trova il bersaglio grosso. La Rignanese non è stata capace di rendersi pericolosa in attacco durante l’arco dei 90 minuti ma al 3’ di recupero Montaguti trova la conclusione vincente.  San Donato Tavarnelle a quota 40 punti in classifica.

In conferenza stampa si presenta mister Roberto Malotti

Nessuna beffa, gli avversari ci hanno creduto fino in fondo. Mentalmente si sono meritati il pareggio i nostri avversari. Oggi abbiamo affrontato la gara con un pizzico di presunzione, se vediamo le occasioni ci meritavamo i 3 punti ma i giocatori oggi non hanno avuto la giusta mentalità. Non siamo salvi, ci sarà da lottare fino alla fine

SAN DONATO TAVARNELLE: Giusti, Colombini, Cela, Pozzi, Regoli, Frosali, Vecchiarelli, Di Renzone, Di Vito, Favilli, Caciagli. A disp.: Marcucci, Rinaldini, Carnevale, Picascia, Nuti, Carradori, Giordani, Motti, Islamaj. All.: Malotti Roberto

RIGNANESE: Burzagli, Meucci, Cardarelli, Falciani, Brenna, Privitera L., Ndou, Diolaiti, Piazza, Castiglione, Renieri. A disp.: Viti, Bennati, Franchi, Merola, Molinu, Montaguti, Privitera M., Spanu, Barbini. All.: Guarducci Fabio

ARBITRO: Stefano Camilli di Foligno, coad. da Najib Lafandi di Locri e Nino Siboni di Faenza.

RETI: 20′ Regoli, 93′ Montaguti.