Scuola Calcio

Piccoli Amici, una trasferta fiorentina dai tanti sorrisi. I RISULTATI

Piccoli Amici, una trasferta fiorentina dai tanti sorrisi. I RISULTATI

I risultati della SCUOLA CALCIO del San Donato Tavarnelle del weekend 24 – 25 febbraio

Pulcini 2007  – 6/a giornata

Certaldo – San Donato Tavarnelle 0-3 (Pieri, Spini autorete, Stefanelli)

Formazioni

Certaldo: Arfaioli, Conti, Borghini, Burgassi, Jlidi, Marchesini, Piazzalunga, Prisco, Rondinone, Spini, Ulivelli, D’Agostino. All.Diodati

San Donato Tavarnelle: Papi, Dori,Ceccarelli, Viciani, Pieri,Caponi,Becagli, Stefanelli,Ghidu, Senatori, Zaghbani. All. Putzulu

Risultato finale:

Certaldo-SDT: 0-3   Parziali(0-1;0-1;0-1)

Marcatori: Pieri, Spini(autorete), Stefanelli.

Allo Stadio Comunale di Certaldo il match parte leggermente meglio per i padroni di casa che sfruttando la tecnica di alcuni elementi fanno girare bene la palla nei primi minuti di gioco senza mai andare ad impensierire il portiere Papi. Dopo 5 minuti,alla prima vera occasione,il SDT passa in vantaggio:discesa sulla destra di Caponi che salta in velocità Prisco e mette dentro per Becagli che a sua volta,essendo di spalle alla porta,appoggia fuori area a Pieri che di sinistro batte Arfaioli con un tiro non potente ma preciso sotto la traversa.Il Certaldo non ci sta e subito dopo sfiora il pareggio con una bel tiro rasoterra di Burgassi dalla destra che esce poco lontano dal palo.Sull’altro fronte è dunque Stefanelli a provarci,vincendo un contrasto fuori area e lasciando partire un potente tiro che,centrale,viene bloccato in due tempi da Arfaioli.La palla gol più nitida per i padroni di casa ce l’ha a tempo scaduto sempre Burgassi,che dopo aver saltato Viciani(unico errore in tutta la gara per lui) si ritrova a tu per tu con Papi che para in uscita.

Il vantaggio maturato nel primo tempo porta entusiasmo ai ragazzi di mister Putzulu, che nella seconda frazione di gioco partono subito forte sfiorando immediatamente il raddoppio con Ghidu che a tu per tu con il nuovo entrato Conti, calcia sull’esterno del palo.Il SDT continua a spingere creando non pochi grattacapi agli uomini di Diodati: prima è Caponi a girare di testa un cross di Pieri che termina debole tra i guanti di Conti,poi dopo una cavalcata sulla sinistra,Zaghbani mette in mezzo per Ghidu che,in difficoltà ,riesce a girare sulla destra per Caponi che lascia partire un missile terra-aria che sorvola di poco la traversa.Al decimo minuto del secondo tempo il Certaldo torna a fare capolino in area avversaria con il bomber Rondinone,che dopo un batti e ribatti al limite dell’area prova di prima intenzione ma calcia di poco fuori con Dori che comunque sembra coprire bene sul palo.Dopo questo vano tentativo di Rondinone la coppia difensiva del SDT formata da Viciani e Ceccarelli alza di nuovo il muro e costringe gli avversari a rimanere ben al di fuori dell’area di rigore. Sul finire di tempo è Ghidu ad avere un occasione colossale per portare sul doppio vantaggio i suoi.quando raccogliendo una palla vagante persa dal compagno di squadra Zaghbani,si ritrova davanti all’estremo difensore dei padroni di casa ma calcia malamente fuori sbucciando il pallone e facendo saltare mister Putzulu dalla panchina. Su un’azione fotocopia il SDT all’ultimo secondo riesce a raddoppiare: questa volta Ghidu si fa anticipare in scivolata da Spini al momento di calciare, ma lo sfortunato difensore Certaldese anziché deviare in angolo, infila la propria porta nell’angolino con un incolpevole Conti che non può far altro che andare a raccogliere la palla ormai depositatasi in fondo al sacco.

Al primo minuto del terzo tempo gli ospiti portano a tre le reti di vantaggio , con Stefanelli abile a girare in porta da centro area,un perfetto cross dalla destra del solito Caponi che si rivela assistman della squadra.I padroni di casa sono ormai schiacciati nella propria metà campo e riescono ad uscire solo una volta in questo frangente di gara,andando al tiro con Rondinone ma,purtroppo per lui,debole e abbondantemente fuori alla destra di Papi. Sul finire di gara però,dopo un tiro fiacco sul fondo di Ghidu,gli ospiti calano inevitabilmente di ritmo e di lucidità per aver speso troppe energie e negli ultimi due minuti di gara il Certaldo alza il baricentro della squadra e si rende pericolosissimo: è prima Marchesini a scaldare le mani a Dori che compie d’istinto un vero miracolo a tu per tu con l’avversario certaldese che però sulla ribattuta riesce a sferrare un nuovo tiro che si stampa sul palo a portiere questa volta battuto. All’ultimo minuto il Certaldo ci riprova,ma Rondinone calcia a lato ancora una volta grazie anche a Dori abile a chiudergli lo specchio della porta in uscita.

Il risultato resta dunque blindato sullo 0-3 con il San Donato Tavarnelle che fa festa a fine gara consapevole di aver espugnato con un rotondo attivo a favore,un campo difficilissimo come quello del Certaldo. Certaldo che dal canto suo ha giocato comunque una buona gara e ha dimostrato un ottimo giro palla,ispirato soprattutto dalla tecnica di Piazzalunga e Prisco.

Nel SDT ottima prova di tutta la squadra, dove spiccano però le prestazioni di Pieri e Caponi a centrocampo e in fascia e della coppia difensiva Ceccarelli-Viciani sui quali rimbalzano quasi tutte le incursioni degli avversari.

Buona anche la prova del Certaldo che non è riuscito però a sfruttare le poche occasioni avute:i migliori tra i padroni di casa sono Prisco e Piazzalunga.

PULCINI 08 – Valdipesa – squadra A

Ponte Rondinella Marzocco B’ – Valdipesa Giovani

E’ un commento molto amaro quello che arriva da mister Leonardo Massai dopo il ko contro il Ponte Rondinella Marzocco. Poche parole arrivano per decifrare una partita dove solo nel primo tempo si registra una gioia con Giannerini che segna la rete decisiva. Gli altri 2 tempi invece vedono altrettante sconfitte rispettivamente per 1 e due a zero.

PULCINI 08 – Valdipesa – squadra B

Valdipesa Giovani ‘B’ – Grevigiana

Ancora una vittoria per i ragazzi di Alessandro Ceccarelli che finiscono il match casalingo con un perentorio 5-2. Le reti sono state messe a segno da Tellini e una doppietta di Pellegrini nel primo tempo, un pareggio nella ripresa e infine la terza frazione si è chiusa con un 2-2, firmato da Cadau e Agnorelli. I convocati sono stati Agnorelli, Bartalini, Cadau, Conti, Lakbich, La Rocca, Lensi, Nicastro, Pellegrini, Tellini, Vella

PRIMI CALCI 2009′ squadra A (6° giornata)

San Donato Tavarnelle – Avane 8-4

Prosegue il buon momento dei ragazzi di Simone Conti che vincono a valanga contro l’Avane. I tre tempi si sono chiusi all’insegna del divertimento e delle reti…gonfiate. Il primo ad andare a segno è stato Martini, poi nella seconda frazione 4 reti con una tripletta di Ciucchi e la rete di Colotta. Il terzo tempo è stata una vera e propria pioggia di emozioni, conclusosi con la vittoria dell’Avane per 3-4 (sugli scudi Martini con una tripletta). “Era fondamentale dare continuità alla prova fantastica messa in campo contro l’Empoli. I ragazzi dall’inizio dell’anno sono cresciuti e adesso si preparano alla nuova stagione dove saranno sette i giocatori sul rettangolo verde” commenta mister Conti.

 

PICCOLI AMICI 5° giornata

San Giusto – Ponzano – San Donato Tavarnelle – Real Cerretese

In un clima gelido e nevoso con la partenza da Tavarnelle i ragazzi di Raffaele Monzitta e Gianmarco Bianchini si sono diretti in quel di Firenze con molti dubbi legati alla possibilità di giocare. Su un campo sintetico invece in perfette condizioni la società fiorentina di casa, il San Giusto, si è soffermata con le squadre spiegando le loro scelte per i raggruppamenti. Un metodo che i due allenatori gialloblu hanno pienamente condiviso. Con 5 ragazzi del 2012 e uno del 2011 i ragazzi hanno messo in evidenza ulteriori miglioramenti, segno tangibile della crescita e del divertimento che tutti riescono a mettere in campo. Partite combattute e molto tirate dove i giovani hanno mostrato segnali di ripresa convincenti dopo un paio di prestazioni più complicate con squadre blasonate.