Scuola Calcio

Scuola Calcio: vola il 2007, ancora una goleada per il 2008. I risultati

Scuola Calcio: vola il 2007, ancora una goleada per il 2008. I risultati

I risultati delle partite della Scuola Calcio del San Donato Tavarnelle del 28 – 29 settembre

ESORDIENTI A 2007 – girone 26 – raggruppamento (domenica 29 settembre alle 09.15 a Limite)

Limite e Capraia – Santa Maria – San Donato Tavarnelle

Continua lo splendido momento per gli Esordienti 2007 di Giacomo Conti,che bissano la bella prestazione di Sabato scorso a Firenze Sud uscendo vittoriosi ancora una volta a punteggio pieno e senza subire reti anche dal raggruppamento di Limite sull’Arno con Limite e Capraia e Santa Maria.

Risultati:
Santa Maria-San Donato Tavarnelle: 0-2
Limite e Capraia-San Donato Tavarnelle: 0-1
Limite e Capraia-Santa Maria: 0-2

Classifica:
San Donato Tavarnelle: 6
Santa Maria: 3
Limite e Capraia: 0

Nel primo match con il Santa Maria partono subito con il possesso palla i ragazzi di Conti ma senza creare subito occasioni a causa degli spazi ridotti del campo di gioco. Iniziano presto però a prendere le misure agli empolesi ed al 4’ inizia lo show di Senatori che fa fuori due avversari in velocità e lambisce il palo alla destra del portiere. Con la difesa che non concede nulla e il centrocampo che fa girare palla è ancora Senatori a rendersi pericoloso più volte con due conclusioni a lato e due belle palle messe in mezzo dove però nessuno arriva a ribadire in rete. Al 10’ arriva il più che meritato vantaggio,manco a dirlo con Senatori,che riceve palla da Fidone alla tre quarti,si libera di 3 avversari e batte l’estremo difensore del Santa Maria.

Per il raddoppio bisogna attendere il 5’ della ripresa quando ancora Senatori ruba palla ad un difensore e serve Zaghbani a centro area che di piatto non far altro che depositare la palla in fondo al sacco. Da qui alla fine è ancora il San Donato ad attaccare a testa bassa e ad avere altre occasioni ancora con Zaghbani, Senatori e Stefanelli,ma il risultato resta invariato sul 2-0.

La seconda partita con il Limite e Capraia sembra più difficile anche per via della superiore fisicità degli avversari ma i gialloblù dopo un paio di minuti iniziano ancora una volta a premere sull’acceleratore mettendo più volte in seria difficoltà i difensori che soffrono molto il giro palla a centrocampo ma soprattutto la velocità di Senatori che è devastante ogni qualvolta riceve palla dai compagni perché parte subito puntando la porta.

Al 7’ una perfetta apertura sulla destra di Peculi permette a Senatori di andare in fondo ed effettuare un perfetto cross rasoterra leggermente arretrato dove arriva in corsa Pieri che batte il portiere di casa. Nel secondo tempo si assiste ad un vero e proprio assedio con tutto il San Donato Tavarnelle riverso nella metà campo del Limite e Capraia dove quasi tutti vanno al tiro più volte,sia attaccanti che centrocampisti,non riuscendo però ad arrotondare il risultato,grazie anche ai diversi interventi del portiere.

L’1-0 della seconda gara sancisce dunque la vittoria del raggruppamento ed aumenta ulteriormente l’autostima dei ragazzi di Conti,che anche oggi non hanno subito un solo tiro in porta. Ottima gara da parte di tutti e in tutti i reparti,soprattutto di Senatori che conferma ancora una volta il suo momento di forma e di Viciani in difesa che si è rivelato un vero e proprio muro salvando almeno 4/5 situazioni pericolose che  avrebbero probabilmente permesso agli attaccanti di ritrovarsi a tu per tu con il portiere Dori.

ESORDIENTI B 2008 – girone 8 – raggruppamento (sabato 28 settembre alle 16.30 a Tavarnelle val di Pesa)

San Donato Tavarnelle – Sestese – Castelfiorentino – Avane

Due pareggi a reti bianche e 9 segnature all’Avane per il San Donato Tavarnelle di Santagati e Tascioni che si riscattano così dopo lo scorso turno. Ottima prova da parte dei giallo blu che hanno messo in evidenza così passi in avanti nel gioco.

PULCINI 2009 – girone 14 – raggruppamento (domenica 29 settembre alle 9 a Certaldo)

Certaldo – Santa Maria – San Donato Tavarnelle – Piaggione

Partita n.1
Vs Villanova 1-1
Reti: Cellesi
Prima parte della partita particolarmente sofferta dal San Donato che subisce gol a metà tempo su una azione ben orchestrata da parte degli avversari che riescono a liberare l’esterno destro che conclude di potenza dal limite. La squadra si sveglia un po’ e piano piano alza il baricentro. Cellesi prima è liberato in profondità da colotta e si ritrova a tu per tu con il portiere saltandolo ma non riducendo a concludere , sul finale di partita invece su azione di Martini non ha paura a mettere il piede e anticipare il portiere in uscita siglando il pareggio.

Partita n.2
Vs Certaldo 1-0
Reti: Forni
Partita gestita dai gialloblù che sono pericolosi più volte . Nonostante le buone trame riescono a passare solo grazie alla grinta del proprio attaccante che in un batti e ribatti riesce a calciare da dentro l’area. 1-0. La squadra riesce a gestire la partita senza ulteriori affondi e rischia solo su un contropiede sul finale di partita sul quale i padroni di casa sbattono sul palo.

Partita n.3
Vs Santa Maria 1-0
Reti: Frosali.

Partita senza storia e risultato troppo stretto per i gialloblù che non concedono praticamente niente. In rete ci va Frosali con inserimento dalla fascia destra ma le occasioni sono molteplici. Da segnalare la traversa di Francini N .

Nel complesso prova piu positiva rispetto alle ultime uscite il che significa che già si comincia a vedere qualche piccola cosa degli allenamenti della settimana.

PRIMI CALCI 2011 – girone 17 – raggruppamento (sabato 28 settembre alle 15 a Montaione ‘Il Prato’)

Gambassi – Giovanili Fucecchio – San Donato Tavarnelle – Montelupo

Ottima prova per il San Donato Tavarnelle di Lorenzo Ricci. Nelle tre partite disputate il primo appuntamento è stato con il Montelupo, conclusosi 2-1 grazie alle reti di Marchiani e Rosi, poi vittoria per 1-0 con il Gambassi, rete di Edoardo Mulas, poi ko 3-2 con il Fucecchio (doppietta Rosi). “Sono contento per i risultati, la prova volenterosa e la grinta messa in campo – spiega mister Ricci – il gioco deve migliorare ma i ragazzi stanno crescendo sensibilmente, sfruttando tutti gli spazi a disposizione”